RECENSIONE: Rimani immobile (Jocelyn Rush, vol.1) di Lisa Regan

Cari sognatori, eccovi l’appassionante thriller di Lisa Regan, edito Hope Edizioni!!!

98202724_10223480672675791_7114263311759179776_o

Serie: Jocelyn Rush, vol.1
Genere: thriller
Data di uscita: 4 giugno 2020

AUTOCONCLUSIVO 

Ebook / Cartaceo

Dopo anni di servizio come agente di pattuglia, la detective Jocelyn Rush è quasi immune alla violenza che imperversa nelle strade di Filadelfia… quasi. Dopo aver salvato la figlia di tre anni, durante un furto d’auto, Jocelyn finisce al pronto soccorso e incontra Anita, una ex prostituta che ha conosciuto durante i suoi pattugliamenti, e che è stata mutilata in una brutale aggressione.
Con l’aiuto del suo collega e grazie al supporto dell’Unità Vittime Speciali di Filadelfia, Jocelyn scopre che Anita non è stata la prima vittima di questi attacchi e che non sarà l’ultima. Quando la violenza la colpisce da vicino, Jocelyn sa di dover fare qualunque cosa pur di fermare questi sadici aggressori, anche se questo la costringerà a fare i conti con un terribile ricordo del suo passato.
Rimani immobile, di Lisa Regan, vincitrice di numerosi premi, è un thriller coinvolgente e carico di tensione.

“Rimani immobile” è un thriller mozzafiato!
Comincio la mia recensione con questa frase perché non solo il titolo è azzeccato ma anche perché penso che questa sia la frase più adatta per descrivere questa storia.

Jocelyn Rush ha ventotto anni, una sorella tossicodipendente con cui ha a che fare ed una dolcissima bambina di tre anni da mantenere.
La sua vita non è mai stata facile ed ha un passato oscuro alle spalle, tutto questo a causa di un episodio che in passato in qualche modo l’ha devastata ma di cui ricorda il minimo indispensabile.
È un agente di polizia e ogni giorno cerca di combattere il crimine, ma quando si troverà a fronteggiare una serie di prostitute crocifisse, quasi mutilate ma lasciate in vita, cercherà di andare fino in fondo.

Tre uomini…
Un caso da risolvere…
E se il suo passato fosse collegato agli attuali avvenimenti?

Ne ho letti a bizzeffe di thriller e in pochi mi hanno emozionato, scatenando dentro di me talmente tanta adrenalina che non sono riuscita a smettere di leggere fino alla fine… e questo è uno di quelli.
Lisa Regan ha uno stile particolare.
Non ci sono semplici capitoli ma ognuno di essi è caratterizzato da una data precisa e non mi è mai capitato, nello stesso mi ha incuriosito questa cosa.

Non è facile scrivere un thriller.
Bisogna entrare nella mente della vittima, del serial killer ma non solo…
Ho amato molto la determinazione di Jocelyn, anche il suo collega Kevin mi ha incuriosito molto.
Il romanzo è caratterizzato da flashback che ci fanno capire molte cose, soprattutto la vita della protagonista.
Ve lo consiglio vivamente!

La vostra…

Arianna (Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...