RECENSIONE: Amelie Bishop e il Sigillo delle Anime Silenti di A.S. Belmont

Cari sognatori, eccovi l’avventurosa e fantastica storia di A.S. Belmont!!!

51tcxUm++7L

GENERE: fantasy, narrativa per ragazzi
DATA DI USCITA: 28 ottobre 2020

Ebook / Cartaceo

In un giorno speciale, la diciassettenne Amelie Bishop viene coinvolta in un imprevedibile incidente che cambia la sua vita per sempre. Passo dopo passo, Amelie si affaccia ad un nuovo mondo, pieno di esseri fantasiosi e di creature magiche dalle abilità ineguagliabili che abitano una realtà alternativa alla nostra, giungendo così a comprendere la verità sulle sue origini e sulla sua natura di incantatore. Il suo viaggio alla scoperta dell’ignoto la condurrà in un’avventura fuori dal comune, per un cammino lastricato di amicizia e di amore, ma allo stesso tempo costellato di morte e di ombre oscure provenienti da un lontano passato, che minacciano la tranquillità della rinomata Accademia di Questland Hills. Quando una serie di misteriose sparizioni sconvolge la sua vita nella nuova scuola, Amelie comincia a dubitare di sé stessa e, solo con l’aiuto dei suoi nuovi amici e di un bizzarro fantasma che si aggira nell’istituto, apprenderà una sanguinosa verità ormai sepolta…

Una lettura veramente piacevole e molto coinvolgente sia dal punto di vista della storia che dal punto di vista dei personaggi!

La diciassettenne Amelie Bishop pensava che la sua vita fosse normale, senza nessuna avventura ma si sbagliava perché a causa di un incidente la sua vera natura viene a galla e da qual momento, grazie anche a sua madre, scopre di essere un “incantatore” e va a studiare all’ “Accademia delle Arti incantate” di Questland Hills.
Però qualcosa la preoccupa…
Sua sorella Faye è scomparsa in circostanze misteriose, nessuno riesce a trovarla, neanche il suo ragazzo Adrian.
Tra i due non ci sono mai stati buoni rapporti, non fanno altro che punzecchiarsi ma ad un certo punto saranno costretti a collaborare.

Un segreto da scoprire…
Attacchi misteriosi da sventare…
Una nuova vita da vivere…

Nel momento in cui ho letto la trama ho capito che questa storia mi sarebbe piaciuta molto.
In alcuni tratti mi è sembrato di leggere alcune somiglianze con la storia di Harry Potter, come il fatto dell’Ippovolo, uno sport che viene praticato su un Ippogrifo, piuttosto che una scopa.
Con l’andare avanti però, la storia ha preso tutto un suo significato che l’ha resa unica e questo grazie anche alla scrittura dell’autore che è scorrevole e molto lineare.
Ho amato tantissimo i battibecchi tra Amelie e Adrian ma anche quelli tra Mia e Sebastian, i nuovi amici di Amelie che pur conoscendola da poco, l’aiutano tantissimo e sarebbero disposti a sacrificare la sua vita per lei.

Una storia che parla di amicizia, di sacrificio, di lealtà ma anche di amore.
La protagonista è una ragazza coraggiosa, farebbe di tutto per proteggere chi ama e aiutare chi ne ha bisogno, anche mantenere dei segreti che potrebbero spezzarle il cuore.
Mette le persone che ama al primo posto ed io mi sono rivista molto in lei.
Anche lo svolgimento della storia è molto coinvolgente, in alcune occasioni mi è sembrato di viverla appieno, di vedere i protagonisti come se lo conoscessi nella realtà.
È proprio vero, un romanzo senza emozioni non è nulla, ed Amelie e i suoi amici di emozioni me ne hanno date tante.

Consigliato soprattutto ai giovani lettori, ma anche gli adulti apprezzeranno! 😉

La vostra…

Arianna
(Recensionista Sognare).


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...