RECENSIONE: Il condannato (Sin City Salvation series, vol.2) di A. Zavarelli

Cari sognatori, eccovi il nuovo ed appassionante romanzo di A. Zavarelli, edito Grey Eagle Publications!!!

41Xt1hFongL

SERIE: Sin City Salvation series, vol.2
GENERE: dark romance
DATA DI USCITA: 4 febbraio 2021

Ebook / Cartaceo

Ace
Nascosto nell’ombra, ho seguito ogni sua mossa.
Dovevo solo controllarla. Ma ora non riesco a smettere.
Lei è la mia ossessione. La mia dipendenza. Il mio veleno.
Guardarla non è abbastanza.
Il selvaggio dentro di me non sarà soddisfatto, finché non l’avrò presa e resa mia.
Un assaggio e sono rovinato. Purtroppo per lei… non la lascerò mai andare.

***

Birdie
Pedinata. Perseguitata. Catturata.
Ha strappato la mia vita e mi ha rinchiusa nella sua tenuta.
L’ex detenuto. Il grosso e cattivo motociclista. Tatuato, barbuto, e di dimensioni inumane.
Eppure, ogni volta che mi guarda, mi sciolgo.
Questa bestia distrutta nasconde dei demoni dietro quegli occhi brutali. Lo odio… e lo bramo. Il suo tocco, le sue parole, le sue labbra.
Quando i miei nemici vengono a prendermi, giura di proteggermi purché faccia quello che dice. Sarò al sicuro in questa prigione che ha creato per me.
Ma chi mi proteggerà da lui?

RECENSIONE: Confessa (vol.1)

Eccoci al secondo volume della Sin City Salvation Series che si è rivelato ancora più dark e emotivamente devastante del primo volume della serie. Ho amato immensamente il primo volume ma stavolta sono uscita ancora più stravolta da questo amore così impetuoso e furente che sa catturare il lettore in una vertigine emotiva infinita. Adoro profondamente le anime spezzate, ferite dalla vita che si cercano, si bramano, scappano per poi riprendersi. È un amore non voluto, non immaginato eppure sempre presente con un sussulto nel cuore di entrambi.

Ace è il braccio destro di Lucien il protagonista di “Confessa”, ha una storia straziante e dolorosa, una ferita nell’anima che sente che non si possa rimarginare mai, un senza speranza a cui la vita ha dato una grande opportunità quando ha incontrato quell’uomo per cui avrebbe fatto qualsiasi cosa. Avere per la prima volta qualcuno che ascolta la tua voce, quel grido silenzioso inespresso che grida il suo bisogno di riscatto. Oltre a Lucien incontra anche la sua band di motociclisti che lo accoglie diventando la sua famiglia. Per Lucien è disposto a far qualsiasi cosa anche a prendersi cura, a seguire quell’impiastro imprevedibile, disastrato e bellissimo della sorella di Gipsy, Birdie. Quell’uragano biondo stravolgerà ogni certezza, abbatterà muri invalicabili, diventerà una passione furente, un bisogno bruciante, un’ossessione da cui non volersi liberare perché ti entra sottopelle, dentro ogni fibra del tuo essere.

Birdie è una giovanissima donna dagli infiniti segreti, dal passato infame e doloroso da cui è sopravvissuta insieme a sua sorella ma che ancora come un’ombra malefica rischia di ammantare il suo futuro. Ha una rabbia nascosta, un grido urlato straziante che mai più resterà inascoltato e che in certi momenti diventa incontenibile. È come un bellissimo animale braccato, isolato, ferito, oltraggiato, diffidente che non crede a niente di bello. Si sente tradita quando quel bestione zoticone la rapisce per toglierla dai suoi giri, ma al tempo stesso quell’uomo devastato ha negli occhi un dolore, un bisogno che è il suo stesso bisogno.

Già dal precedente romanzo avevo capito che questa sarebbe stata un’accoppiata letale sul mio cuore perché entrambi questi personaggi sono fuoco, rabbia, furore, passione allo stato puro con una chimica istintiva primordiale che travolge anche chi legge di loro come uno tsunami emotivo. Hanno un bagaglio di dolore ed incomprensione verso un passato orrendo che da solo basta ad annichilire chi si approccia a loro, ma la vita non ha smesso di giocare con il loro destino portando altra devastazione. Ma ora non sono più soli contro il mondo, ora hanno un amore a cui aggrapparsi che diventa ossigeno, diventa aria diventa cibo.

L’autrice con questo secondo romanzo spinge ancor di più sulle note dark che rendono questa storia inebriante, tutta da gustare mozzando il fiato per i vari colpi di scena. Lo stile accattivante con i pov alternati rende questa lettura molto empatica per il lettore e da queste anime così ferite scopri un amore che ha dei tratti che hanno il sapore della novità per aver potuto scegliere un amore così per la prima volta in vita loro.

Se cercate un libro adrenalinico per nulla scontato con due protagonisti che lottano spasmodicamente con la vita e con le loro emozioni, capaci a difendere quel pezzo di felicità con ogni mezzo possibile, questo romanzo vi travolgerà com’è accaduto a me.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S.
(Recensionista Sognare)


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?! Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare! Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...