REVIEW TOUR: Bugiardo di Ylenia Luciani

Cari sognatori, eccovi il nuovo ed appassionante romanzo di Ylenia Luciani!!!

51W3uBWbSmL

GENERE: romance, new adult
DATA DI USCITA: 1 marzo 2021

Ebook / Cartaceo

Un patto.
Un ricatto.
Una bugia.
Un matrimonio d’interesse da entrambe le parti.
Ma quando tutto sfugge di mano e vengono a galla segreti mai confessati, allora ciò che poteva sembrare solo terribile potrebbe diventare l’inferno.
Thomas Walsh è un nobile e il suo titolo lo rende più ricco dei soldi che possiede. Ma la sua ossessione potrebbe rovinarlo per sempre.
Kristel O’Brien ha soli 25 anni, ma la grinta e la determinazione di una donna matura. Cedere a un ricatto è l’unica cosa giusta da fare per poter stringere tra le mani la cosa a lei più cara.
Riusciranno a resistere un anno di tempo per ottenere entrambi la libertà?

Quando la vita ti pone delle sfide pressanti e il mondo sembra crollarti addosso è proprio lì che ti ritrovi inaspettatamente a trovare una forza dentro di te, una luce che non si spegne mai ma che solo tu puoi incrementare o lasciar affievolire. Non importa quanto sia difficile il momento, quanto tu non creda più in nulla, quanto tu possa vedere le cose attorno a te in modo opaco, distaccato senza più riuscire ad entrare in empatia con esso. E’ proprio lì che scoprì la resilienza, quella dote essenziale che ti fa adattare alle cose, che ti rende quella speranza di chi non molla mai del tutto. Perché la vita se ne frega dei nostri no e va comunque avanti anche senza di noi e allora sta a noi scegliere se sopravvivere alle cose oppure aggrapparci a quel filo invisibile per tutti, ma che sta sgretolando il muro di dolore che come una nebbia oscura ci avvolge. Se hai un talento è da lì che si riparte, mettendo tutto il tuo mondo, tutto il tuo sentire in quello che fai e vada come vada hai vinto perché senza accorgertene stai ripartendo, Non vuol dire dimenticare ripartire, vuol solo dire vivere onorando la vita stessa. Ma in questo percorso non sempre riusciamo ad ammettere di aver un problema che da soli non riusciamo ad inquadrare, il primo nemico della risalita è proprio l’orgoglio che non ci fa render conto di non esser soli e che qualcuno ci può davvero amare per quel che siamo e supportarci nonostante i nostri limiti.

Questo romanzo nasce in un modo particolare e con due protagonisti molto forti in una storia che sfida le convenzioni prendendosene beffa, che si nutre di ripicca, di rivalsa, di astio verso chi ci ha incastrati, ma al tempo stesso è lo stimolante viaggio verso una scoperta di un mondo di possibilità che fino ad allora l’orgoglio ci aveva negato.

Kristel è una donna anticonformista, semplice, fuori dagli schemi e ricca di personalità, testarda come poche, chiusa a riccio in un dolore che la rende una maschera di orgoglio. Erede nobile di un casato prestigioso che come sua madre non suscita in lei alcuna attrattiva, alla prematura scomparsa dei suoi genitori si ritrova a dover sposare per un ricatto un nobile di sua scelta. E chi se non un nobile spiantato, ribelle e selvaggio che possa essere un dispetto alle condizioni imposte dal nonno in punto di morte? Lei non vuole i soldi del nonno, ma aspira ad un qualcosa di ben più prezioso che le è stato sottratto. Non immagina nemmeno che quell’uomo così distante dal lei piano piano susciterà emozioni indescrivibili oltre ad un amore sofferto e tormentato.

Thomas è sul baratro del fallimento finanziario per scelte dissolute come la donna con cui si trastulla per puro godimento e per quella debolezza che si è portato via tutto di lui. È un personaggio complesso che nasconde tormenti che lacerano il cuore, che ha una percezione di sé così limitata da vedere solo il vuoto in cui è sprofondato. Ha dalla sua solo l’avvenenza e l’orgoglio che gli causerà non pochi problemi fino a deludere la cosa più bella che abbia mai avuto e che si è lasciata andare con uno come lui che non la merita.

Conosco questa penna da molto tempo ed ogni volta che inizio un suo romanzo è come tornare in un luogo dell’anima dove sono stata bene. Ha la capacità di raccontare l’animo umano in modo leale, senza filtri, ma sa donare anche la speranza di una rinascita non senza aver toccato il fondo e senza prendere consapevolezza dei propri sbagli. Scrive personaggi veri, sfaccettati di chiaroscuri come ognuno di noi. Il suo stile è riconoscibile ed inconfondibile ma in questo romanzo ho notato una maggiore ricerca lessicale che denota una crescita dell’autrice.

Se anche voi amate storie profonde, mai banali, che sanno conquistare il lettore trascinandolo in un vortice di emozioni questo libro come tutti quelli di questa penna notevole vi regaleranno ore di lettura veramente piacevoli.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S.
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...