RECENSIONE: Bullet (Skull of Hell MC Series, vol.2) di Silvia Carbone

Cari sognatori, continua la nostra avventura infuocante con il nuovo romanzo di Silvia Carbone!!!

41a+TrN8vOL

SERIE: Skulls of Hell MC series, vol.2
GENERE: MC romance 
DATA DI USCITA: 28 febbraio 2021

Ebook / Cartaceo

I fratelli sono la mia famiglia.
Il club, la mia vita.
Sono il figlio di tutti.
E di nessuno.
Sfrontato, irriverente, pericoloso.
Sono la parte scanzonata del club.
Ma il mio passato mi perseguita.
E lei lo capirà.
Kendall Brown è adrenalina e passione.
Due occhi capaci di far perdere la ragione a qualsiasi uomo.
Pelle tatuata come un meraviglioso quadro.
Corpo peccaminoso in cui vorrei sprofondare.
Lei parla alla mia anima.
Io vorrei solo riuscire a toccare la sua.
Mi chiamo Thomas Patel, nuovo Vicepresidente degli Skulls of Hell.
Le fiamme dell’inferno sono la mia condanna.
La pace che bramo è solo tra le sue braccia.
E tutto ciò che voglio è riuscire a stringerla più forte.

*IL ROMANZO CONTIENE SCENE DI SESSO ESPLICITE*

RECENSIONE: Shallow (vol.1)

Come ho scritto nella recensione del precedente volume della serie ci sono romanzi che sono destinati a catturare la tua attenzione, a trascinarti di peso in quelle pagine ed a vivere tutto come un film ad occhi aperti dove sei parte integrante del tutto.

Sono davvero frastornata dalla fine di questo romanzo che non avrei voluto più lasciare così come mi è accaduto con Shallow perché si è preso una parte di me, si è preso una parte dei miei sogni dei miei desideri più proibiti, delle mie paure più recondite e le ha fatte sue. Ci sono componenti di questa storia non condivisibili perché parliamo di uomini che uccidono se è il caso, che trafficano armi… non di dolci, sognanti principi azzurri che fanno sempre e comunque la cosa giusta. Quello che mi ha affascinata è il contrasto tra la brutalità dell’appartenenza alla gang e il codice di valori tutto loro secondo cui la gang diventa la famiglia da amare, proteggere, accudire al di sopra di ogni cosa. Anche nel rapporto con le donne c’è questo approccio di dicotomia tra le “mama” che sono le ragazze con cui divertirsi sfogando nel sesso adrenalina, passione mentre le donne che amano diventano delle regine da venerare, da amare con un senso di possesso e di appartenenza totale che mi spiazza.
Bullet è tutto questo e tanto altro in più. Il ragazzo che ha visto i suoi genitori morire sotto gli occhi impotente, che ogni notte rivive la stessa scena e che nella gang ha trovato madre, padre, fratelli a cui dà se stesso con tutta l’anima senza remore. Ha la passione per i motori che condivide con Reese, la compagna di Shallow, nell’officina che gestiscono. E poi incontra lei, la donna che ribalta ogni certezza, un folletto che svolazzando su quel cuore ferito lo riporta lentamente alla vita, la donna che come nessuno mai prima di allora gli incendia mente, anima e cuore.

Kendall è uno spirito libero ed indipendente, ha perso suo padre ma cerca disperatamente di avere un legame con lui anche attraverso i ricordi o come quel simbolo trovato per caso e disegnato sul suo casco. Ha un rapporto conflittuale con la madre che sembra avere ancora dei segreti con lei nonostante abbia preso le distanze dal passato rifacendosi una vita. Nessuno immagina che passato e futuro entrano in collisione per via delle scelte fatte da Kendall e che da quel momento la ragazza ribelle, amante folle dell’adrenalina che solo la velocità sa darle, si ritrova al centro di una lotta senza esclusione di colpi.

Tra Kendall e Bullet nasce da subito un’attrazione bollente, fatta di mezze frasi, di odori di pelle che quando si scontrano regalano scintille, ricca di complicità talmente forte da sentirsi parte della stessa anima. Entrambi vogliono correre in sella a quel desiderio senza limiti che non hanno idea dove possa portarli ma sarà solo l’avvio per una storia d’amore intensa e totalizzante.

Lo stile dirty di questi romanzi che si esalta dal contesto adrenalinico e mozzafiato mi prende da morire. Non ci sono sconti, non ci sono esclusioni di colpi di scena che non ci vengono risparmiati, ma quell’amore un po’ così unico, totalizzante, che ti fa entrare in una bolla dove tutti sono esclusi spettatori incantati che non possono non notarlo. Vi ritroverete come una ragazzina sognante a sottolineare molti pezzi perché a differenza del precedente romanzo più oscuro e selvaggio, qui l’amore ha un romanticismo tutto suo delizioso.

Sono sicura che in ogni lettrice romantica alberga una ragazzaccia che aspetta l’uomo giusto per tirare fuori quella grinta e quella spregiudicatezza capace di togliere ogni inibizione almeno nei sogni libreschi. Per cui entrate anche voi in questo mondo pericolosamente proibito e che sa accendere i sensi.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...