REVIEW TOUR: Il Profeta (Il Monastero, vol.2) di Celia Aaron

Cari sognatori, eccoci di nuovo tra le mura del monastero più oscuro creato da Celia Aaron, edito Hope Edizioni!!!

41OOk2oB7CL

SERIE: Il Monastero, vol.2
GENERE: dark romance
DATA DI USCITA: 8 marzo 2021

Ebook 

Non posso salvarmi dal Monastero, e forse non sarò mai in grado di farlo. Il Profeta diventa sempre più pericoloso. Dalla sua lucida follia gronda sangue innocente e, se non presto la massima attenzione, prima o poi quel sangue sarà anche il mio. Nonostante i rischi sempre maggiori, continuo a cercare la verità, ma ho paura che quel cammino tortuoso alla fine possa ritorcersi contro Adam, i cui occhi scuri traboccano di sensi di colpa. So che in lui c’è molto più di un mostro senza cuore, ho intravisto la sua anima, ma a volte è così difficile raggiungerla. Quando sono venuta qui, sapevo che avrei dovuto combattere, solo non mi ero resa conto che avrei dovuto portare avanti quella guerra su svariati fronti.

RECENSIONE: L’Ancella (vol.1)

Sono ancora in balia delle emozioni intense che mi hanno lasciato alla fine della lettura di questo secondo capitolo di questa serie al punto da sentirmi frastornata, risucchiata in un vortice oscuro senza fine dove il cuore non trova pace.

Sono un’appassionata dei personaggi perversi ed oscuri, ed i cattivi delle serie mi incuriosiscono perché gioco a conoscerne la psiche, a capire il perché delle loro azioni, a vedere con sguardo bramoso fin dove possono spingersi. Questa volta devo dire che alzo le mani perché un essere così abietto, amorale, depravato mai l’ho letto ma al tempo stesso nulla ha nella sua psiche da renderlo interessante ai miei occhi se non un senso di vendetta di rivalsa potente.

Questa è la serie dark che spinge la vostra mente al limite delle vostre sensazioni e per una lettrice empatica come me è il devasto emotivo, perché nulla poteva prepararmi a quello che avrei letto… non hai appigli, non hai parametri per capire di chi poterti fidare fino a che punto, solo sensazioni a pelle contrastanti ma al tempo stesso coinvolgenti. Eppure a differenza del primo capitolo qui inizio a conoscere quello che potrebbe accadere ai personaggi, ad intuire una qualche direzione e la voglia di entrare sempre più dentro la trama è stata più forte di tutto al punto che mentre il precedente l’ho letto in un paio di giorni perché ogni tanto dovevo staccare, qui non riuscivo a volere altro che leggere, leggere, leggere. I personaggi si sono evoluti, il sentimento è cresciuto, il panico e l’ansia attanagliano il lettore sempre più e questo secondo libro è un salto evolutivo dal punto di vista narrativo.

Ma anche in un luogo dove il male obnubila la mente, accende il peggio di ognuno, scende ai confini di ogni bassezza umana, proprio lì inizia a sbocciare il fiore dell’amore. Tra due anime spezzate, imprigionate nell’oscurità iniziano a sentire questo bisogno viscerale di appartenenza, scorgono l’uno nell’altro quell’unico appiglio che ti tiene a galla in quel mare tempestoso che cerca di trascinarti nei suoi flutti. È un sentimento potente, brutale, bestiale, carnale ma necessario più dell’aria che respiri.

Delilah è delusa, annientata, spezzata, quasi come se volesse prendere parte a quel gioco al massacro concedendosi totalmente al disegno del profeta. Eppure in modo non lucido dentro di lei serpeggia un sentimento nuovo, contrastante rispetto a quello che vive. Adam è parte di lei le entrato sottopelle che lo voglia o meno, le ha risvegliato la sua parte oscura che sente il bisogno di appartenergli incondizionatamente anche se questo è in contrapposizione con il fatto che lui l’abbia tradita. E poi c’è il desiderio di verità che non l’abbandona mai di conoscere fino in fondo quello che è accaduto a qualcuno che per lei è molto importante in quel luogo maledetto.

Adam in questo romanzo prende il cuore di tutti i lettori perché senti a fior di pelle il suo dolore, la sua impotenza, il suo essere distrutto dentro, le sue prigioni frutto di costanti e cocenti ricatti emotivi. Ma al tempo stesso sente dentro di sé il bisogno folle di lei, della sua Ancella fatata, di quel porto sicuro che ha scorto nei suoi occhi lo stesso dolore, anche se per entrambi non è ancora il momento di essere leali fino in fondo.

Il profeta è sempre più preso nel suo delirio di onnipotenza, lussuria, avarizia, riesce a manipolare la follia, ad indurre gente a credere nell’impossibile grazie alla rete che è riuscito ad  “intessere”. Perderà ogni cognizione ancor di più e la sua follia delirante sarà sempre più opprimente per chiunque abbia a che fare con il Monastero.

La forza di questo romanzo sta nella capacità dell’autrice di farti entrare di pancia nel suo mondo con una scrittura scorrevole, immediata, agevolato il tutto da una traduzione tale da non farti perdere nulla della bellezza di questo racconto.
Come vi ho detto la volta precedente è un dark molto spinto per cui non per tutti i palati ma se come me amate spingervi nelle letture oltre ogni confine per conoscere dove la mente umana può spingersi, sono certa che amerete questa serie intensa e inaspettata.

Non vedo l’ora di poter avere tra le mani il finale di questa storia da capogiro perché sono troppo in ansia e fremo da voler sapere cosa avrà escogitato questa penna perfida. 😀

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Un pensiero su “REVIEW TOUR: Il Profeta (Il Monastero, vol.2) di Celia Aaron

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...