REVIEW PARTY: La bambina venuta dalla foresta di Glendy Vanderah

Cari sognatori, eccovi il particolare e profondo romanzo di Glendy Vanderah, edito Newton Compton Editori!!!

51TNZcQheFL

GENERE: narrativa, contemporaneo 
DATA DI USCITA: 1° aprile 2021

Ebook / Cartaceo

Ai primi posti delle classifiche negli Stati Uniti
Un libro incredibile che riesce a toccare le corde più intime del cuore

Con il cuore infranto per la perdita di sua madre, Joanna Teale decide di tornare a dedicarsi alla sua passione e riprendere in mano la ricerca universitaria sugli uccelli che nidificano nelle foreste dell’Illinois. Vuole dimostrare a sé stessa che le difficoltà non possono fermarla, e così si getta nell’impresa con abnegazione. La sua solitudine viene però interrotta dall’apparizione di una misteriosa bambina, che si presenta alla sua porta a piedi nudi e coperta di lividi. La piccola dice di chiamarsi Orsa, e sostiene di essere stata mandata dalle stelle per assistere a cinque miracoli. Preoccupata per la bambina, Jo accetta – seppure con riluttanza – l’idea di trattenerla con sé, almeno fino a quando non saprà di più sul suo passato. Ma Jo non può farcela da sola, e così chiede l’aiuto del vicino, Gabriel Nash, per risolvere il mistero della bambina delle stelle. Più tempo trascorrono insieme, infatti, e più domande assillano Jo: come fa una ragazzina così piccola non solo a leggere ma anche a capire Shakespeare? Perché in sua presenza continuano a succedere cose straordinarie? Chi è davvero Orsa? Anche se Jo e Gabriel sentono di essersi affezionati a quella bambina, sanno bene che ci sono decisioni difficili che li attendono. E con l’arrivo dell’estate, si avvicina anche il quinto miracolo… Quando un pericoloso segreto del passato si abbatterà su di loro, le stelle saranno in grado di proteggerli?

È proprio vero, i bambini sono dei piccoli miracoli che rendono le nostre giornate più belle e la nostra vita fantastica.
Questo è quello che serve a Jo, una ragazza che ha perso tutto, anche la colonna portante della sua vita, la mamma.
Inoltre Jo si sente una donna a metà, solo due anni prima le hanno diagnosticato un cancro e ha dovuto fare un’isterectomia completa.
Nonostante il dolore e la vergogna si crea un suo mondo, si dedica al suo lavoro di ecologa, vuole insegnare all’università e passare le sue giornate immersa nella natura.
È proprio questo, uno dei punti di forza del romanzo…

Quella malattia maledetta che ti lacera dentro, che non ti fa più respirare e ti porta via tutto il tuo mondo…
Per affrontarla ci vuole coraggio, forza ed è proprio questo che ho visto nella nostra protagonista.
Per quanto mi riguarda, la considero una vera guerriera!
L’apparizione di Orsa, una bambina sola, svestita e piena di lividi cambierà per sempre la sua esistenza e non solo…
Cambierà anche il destino di Gabriel Nash, suo vicino di casa, che l’aiuterà a capire questa strana bambina venuta dal nulla….
Chi è veramente Orsa? E perché deve trovare questi Cinque miracoli?

L’autrice ha creato una storia perfetta!
Piena di emozioni, di speranza ma anche di gioie e dolori.
Questi, a mio parere, sono solo alcuni dei punti fondamentali della storia.
Mi è piaciuto tantissimo anche come ha lavorato descrivendo la psicologia di ogni personaggio, portandolo ad evolversi pagina dopo pagina, fino a farci capire ogni evento alla perfezione.
Ognuno di loro ha un passato che li ha portati ad essere le persone che sono oggi cercando, nonostante il dolore, a crearsi un futuro migliore.
Se posso darvi un consiglio, questo romanzo è molto particolare, per capire bene la storia bisogna leggere tra le righe.
Vi faccio un piccolo esempio, avete presente Luigi Pirandello con il “Fu Mattia Pascal”?
Ecco, se avete letto questo grande classico della letteratura italiana, avete compreso il mio discorso.

Ogni romanzo, ha un significato, un messaggio da darci ed è proprio questa la cosa più bella!
Devo dire che questo è uno dei romanzi più belli che abbia letto!
Ci fa capire cosa vuol dire essere abusati, la malattia vera e propria e molto altro ancora…
Tutto questo però, non rende pesante la storia ma bensì l’autrice lo ha strutturato in modo che il lettore venga coinvolto, si appassioni e la curiosità prenda il sopravvento.
Le faccio i miei complimenti!

La vostra…

Arianna
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...