REVIEW TOUR: La chiesa (Il Monastero, vol.3) di Celia Aaron

Cari sognatori, eccoci all’epilogo di questa oscura e travolgente serie di Celia Aaron, edito Hope Edizioni!!!

Hope - La chiesa ebook

Serie: Il Monastero, vol.3
Genere: dark romance
Data di uscita: 16 aprile 2021

Ebook

Intrappolata.
Picchiata.
Spezzata.
Per salvare me, Adam si è sacrificato pagando un prezzo altissimo. In un primo momento, dubito di riuscire a trovare la forza di andare avanti. Ma, a ogni secondo che passa, l’odio che provo per il Profeta cresce, facendomi fremere di rabbia. Il mio tempo come Ancella è terminato. Mi rifiuto di essere ancora una pedina in questo sporco gioco. Tuttavia, il Profeta trova sempre nuovi modi per annientarmi, usarmi e tenermi sotto il suo controllo. Sarò mai abbastanza forte da liberarmi dalle sue grinfie? 

RECENSIONE: L’Ancella (vol.1)
RECENSIONE: Il Profeta (vol.2)

Come nel thriller più intricato arriva l’agognato momento della resa dei conti… il punto di non ritorno dove non si può più restare immobili ad attendere il momento propizio… l’istante in cui senti che in gioco non c’è più solo la verità da scoprire ma solo il desiderio agghiacciante, atterrante di una vendetta il più esemplare possibile.

Il Monastero non è il luogo di culto che si può immaginare ma l’emblema dell’esaltazione di un forsennato che come un burattinaio folle e spietato tiene in pugno le redini della vita delle persone di cui si circonda, in un gioco al massacro sempre più lussurioso, cruento, senza morale o pietà alcuna. È un luogo dove al salmodiare si alterna dolore, pianto, disperazione in una spirale vorticosa che discende fino alla porta degli inferi.
Chi vi è entrato scegliendo quel posto malauguratamente si ritrova spezzato nell’anima, cambiato nel profondo, prosciugato di ogni forma di empatia umana verso chiunque. Ha fame di libertà, ha fame di cibo, ha fame qualsiasi cosa rasenti un briciolo di umanità, che possa instillare nel proprio essere un’infinitesima goccia di vita in quei corpi lobotomizzati da lavaggi del cervello costanti e continui.

Quando si arriva al punto di non ritorno non c’è posto più per nulla se non la brama di vendetta ed è solo allora che quell’impero del malaffare, del dolore, della perdizione inizia a mostrare le crepe, inizia a prendere forma una sete di rivalsa fino a far provare ad altri che sono stati vili e ciechi di fronte all’evidenza davanti ai loro occhi, quello stesso dolore che è stato perpetrato e inascoltato.
Ma di chi fidarsi? Fin dalle prime pagine quello che ha reso angosciante ma esaltante al tempo stesso è l’incapacità costante di distinguere bene dal male, di poter capire chi nascosto sotto le macerie di un’anima distrutta possedesse quella scintilla di pietà umana.

Ogni personaggio di questa trilogia dark ha il suo scopo, ha il suo alter ego che gli fa compiere atti di cui pentirsi amaramente. È un costante camminare nel buio più nero alla ricerca di una flebile lucina di speranza a cui aggrappandoti, sprofondi ancora di più.

Adam è annientato, spezzato, umiliato ma dentro di lui arde comunque una fiamma di vendetta oltre che un sentimento puro che lo porta a voler proteggere il suo agnellino ad ogni costo anche della vita sua stessa. Attorno a lui è impossibile capire di chi possa fidarsi perché tutti da lui pretendono un qualcosa a carissimo prezzo.
Delilah è certa solo del suo amore per colui che incondizionatamente si è posto dalla sua parte. È l’unico germoglio di bene per cui lottare. Era entrata in quel posto alla ricerca della verità, ne esce una donna diversa, che lotta con le unghie e con i denti per affermare la sua libertà, la sua ribellione ad uno stato di cose aberrante. Ma lei così come Adam hanno un cuore generoso che nonostante tutto il male ricevuto, si muove alla salvaguardia di quel che di buono si possa salvare annientando tutto il resto.

È una trilogia che non lascia impassibile il lettore, suscita un’alternanza di emozioni oscure che te ne rendono curioso follemente e dipendente. Brami pagina dopo pagina di sapere, di poter contribuire ad annientare quel luogo maledetto sperando che l’amore possa in qualche modo salvare quelle anime piene di profonde cicatrici.
È un dark cupo, senza sconti, a tratti aberrante, agghiacciante ma ricco di pathos, adrenalinico, viscerale passionale.

Se siete avvezzi del genere, se amate personaggi tormentati, imperfetti, illegali che vi trascinino negli angoli oscuri dei vostri pensieri questa è una delle trilogie dark più avvincenti ed entusiasmanti che appagheranno la vostra sete di emozioni proibite oltre ogni limite.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...