REVIEW PARTY: The Game. Sei pronto a giocare? di L. Beck

Cari sognatori, oggi vi presentiamo l’ardente romanzo di L. Beck!!!

Cover The Game

Genere: thriller erotico
Data di uscita: 22 aprile 2021

Ebook / Cartaceo

Sei pronto a giocare? Amy e Nathan sì.
Vivono due vite agli antipodi, accomunate da un solo fattore: partecipare al gioco.
Perché sembra tutto così semplice: un’emittente televisiva famosa, un produttore di reality e la convivenza forzata di un mese tra persone differenti. Il tutto, sotto l’occhio vigile del Gioco, sempre pronto a impartire ordini.
L’unica regola?
Obbedire prima dello scadere del tempo. Niente di più facile. O almeno, è questo ciò che pensano Nathan e Amy fin quando le richieste diventano sempre più pesanti, sempre più pericolose e, a un tratto, neanche il premio in denaro sembra più così allettante.
Ma davvero uscire dal Gioco è così semplice?
È tutto un inganno o si tratta di realtà?
Una corsa contro al tempo alla ricerca della realtà al ritmo scandito del conto alla rovescia.
Tra eros, sesso, sfide e sentimenti, fino alla risoluzione del mistero.

Oggi ritorno un po’ alle mie origini di lettura dove l’erotico era il mio pane quotidiano che ha tediato spesso la mia mente con notti insonni e piene di ansia😅. Questo libro non solo è un colpo al cuore, ma mina fortemente la stabilità mentale del lettore, trovandosi coinvolto in una situazione senza vie di scampo, che come un cappio al collo non fa che stringere sempre di più portandoti al soffocamento lento ed a gelidi brividi di morte.

Sono pagine che divori, poiché la tensione che si crea sia erotica ma pure di suspense è così intensa che non si riesce a non leggerle senza un domani, insomma ti può bruciare pure casa ma tu non te ne accorgi da quanto sei coinvolto, sconvolto e succube di questa realtà al limite dell’horror.

Quanto a volte la vita ci dona l’occasione fortuita di una svolta? Una scelta che ci si presenta su un piatto d’argento così ghiotto che semmai rinunciassi te ne pentiresti per sempre… ecco cosa porta a noi l’inizio di questo viaggio dove un gioco detiene le redini delle anime a ivi coinvolto… I nostri partecipanti ci si presentano a noi fin da subito attraverso un prologo alquanto amarognolo, con un timer che ticchetta, urla agghiaccianti ed una sola prova da affrontare al momento…

Quanto si è disposti a fare a fronte di ignoti occhi indiscreti che ti osservano in ogni momento?

La scrittrice sull’onda di una ambientazione alla Stephen King con hotel fatiscenti, vicoli oscuri, e il lato dark e desolato dell’America ci porta in un Gioco assai pericoloso, dove la vita e la morte dipendono dalle tue scelte, ma anche chi a te è caro. I nostri due partecipanti, che a tratti si intervallano, vanno a creare una contrapposizione piuttosto marcata di vissuto e carattere.

Amy approdata nella grande città, non solo per l’indipendenza e lo studio, anche con tanti sogni nel cassetto, ma di cui il franare di essi ammantata da omissioni la porteranno lì in quella stanza a sottoscrivere un contratto che la porterà in un limbo a ballare con il diavolo. Questa ragazza, se ben ci risulti a tratti sfuggevole, in verità rispecchia la classicità della porta accanto, quasi con un’aura innocente donandole classe ed elevazione al suo compagno improvvisato…
Nathan, un ragazzo che fin troppo in fretta è cresciuto, un passato fatto di mancanze, con il solo desiderio dell’amore materno, cosa che questa figura in vari ricordi rappresenta la decadenza dell’emarginazione sociale, dove un sistema difettoso basato più sul denaro lascia anzi avalla l’emarginazione ed una vita insana. Nathan, l’ho trovato come un bambino che cerca rivalsa, a tratti egoistico, egocentrico, caparbio, in verità di lui vedremo moltissime sfaccettature che porterà il lettore ad un’empatia di pensiero così imponente da sentirsi giocati dal gioco stesso (scusate il gioco di parole).

Entrambi i nostri personaggi sono la rappresentazione di pedine in mano di persone senza scrupoli, dove l’apparenza di belle parole e un’idealizzazione di realizzare i sogni della propria vita porta ad offuscare il nostro giudizio, spingendoti letteralmente dentro la tana del Bianconiglio, al contempo porta a situazioni particolari, di verità scomoda, dove le istituzioni peccano di movimento. Quindi piccoli tasselli alla luce, realtà diverse che vanno a collimare in questo ballo con la vita e la morte, spingendoti a tutto non più per un premio, ma per chi collegato a te vuoi salvare. Ci presenta in oltre l’abiettezza ed il lato oscuro della rete, ma anche della notorietà “televisiva” dove non c’è limite a nulla di legale o no per portare a scommesse e popolarità, in pratica soldi a palate a chi sta a capo.
Ma logicamente è anche erotismo, scene e momenti importanti, scritti senza cadere nel cliché o eccesso, anzi a tratti momenti delicati e “puri” in un inferno ma che saranno la base di cambiamento e crescita per entrambi, due persone ingenue che di botto diventano adulte e consapevoli nel peggior modo possibile.

Insomma un ingresso da parte di questa autrice straniera in Italia veramente con il botto, con un libro che assolutamente gli amanti dell’eros e del thriller devono leggere, infatti riesce ad unire e fondere questi due generi in maniera magistrale senza appesantire o eccedere, sa come giocare con la mente del lettore, forviarlo, infervorarlo, confortarlo e poi ucciderlo a più mandate, tanto che nulla può staccarsi dal terminarlo in un sol fiato. Poi i personaggi a tratti easy, ma poi esplosivi, profondi, totalizzanti fino ad un finale inaspettato, terrorizzante, dove il freddo terrore ormai ti ha soverchiato, agghiacciato di fronte ad una realtà inconcepibile, aberrante… ma di cui in verità ancora tutto può essere riscritto o no nell’epilogo.

Direi che si è ben capito che mi sia piaciuto tantissimo,  che sarei pronta a rileggerlo immediatamente su due piedi, quindi leggetelo assolutamente…con un consiglio… state attenti ai dettagli poiché seppur in apparenza insignificanti, in verità  beh… fatemi sapere! 😘

Michy
(Blogger Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...