REVIEW PARTY: L’infinito del tuo sguardo di Sabrina Williams

Cari sognatori, eccovi il dolcissimo e fresco romanzo di Sabrina Williams!!!

418p+U0cAES

GENERE: contemporary romance 
DATA DI USCITA: 12 maggio 2021

Ebook / Cartaceo

Non esiste un momento ideale per l’amore: succede e basta senza avvertirti. Ti travolge, ti consuma, ti rende schiavo ed è quello che alla fine ci è successo.
Greta Giuliani, avvocato milanese in ascesa, non rinuncia alla sua vacanza in Sardegna nonostante il tradimento di Carlo, l’uomo che la voleva sempre perfetta, e che tuttavia si è fatto trovare a letto con la sua migliore amica. Ma una mattina accade l’inaspettato: Greta incontra in spiaggia un bellissimo scrittore di gialli in cerca di ispirazione. Gabriele resta talmente folgorato da lei che irrompe nella sua vita con una convivenza forzata e un bel carico di desiderio che presto diverrà reciproco. Però il passato sembra non volerli assecondare, da un lato Carlo tornerà prepotentemente nella vita di Greta, e oltre questo, anche Gabriele sarà costretto ad ascoltare la confessione inaspettata di una sua vecchia fiamma. Prevarrà l’amore sincero e fulmineo che ha stregato i cuori di Greta e Gabriele, facendoli innamorare infinitamente al primo sguardo? Oppure la paura di abbandonarsi all’altro per scordare i fantasmi del passato avrà la meglio?

Stanotte mentre leggevo questo romanzo mi domandavo… quante lacrime può far versare un libro così piccolo ma tanto bello? Vi giuro che da un certo punto in poi sono diventata un fiume in piena che non poteva non continuare a leggere queste pagine ricche di tante cose, tutte intense e vere.

Partendo dall’inizio, fin dalle prime battute ho avuto una piacevole sensazione di leggerezza data dalla penna così senza schietta e diretta dall’autrice, ma quello che sembrava un flirt estivo, leggero e spassionato prende tutt’altra forma diventando un amore grande, puro, intenso, fatto di attesa, di rispetto, di rinascita. Ogni pezzo del puzzle di questa trama contribuiva a prendere una forma nuova, inaspettata, dove la parola amore declinata in ogni sua forma diventa il motore che muove tutto. Amore incondizionato, amore materno, amore amicale, amore filiale.

Quando amiamo qualcuno, noi donne tendiamo per chissà quale motivo pian piano a renderlo il centro del nostro universo, diventa qualcuno per cui pian piano perdiamo un po’ la percezione di noi stesse, di quel che eravamo, di quel che ci piace fare ed il tutto diventa quasi come una normalità che le cose debbano andare così. Poi cade quella goccia che fa traboccare, che rimescola tutto e come un vaso di pandora ci accorgiamo di tutto quello che abbiamo perso di noi stesse trascinando un amore che non ci corrispondeva più.

Per Greta, giovane avvocato milanese quel vaso di Pandora che fa crollare il suo rapporto decennale è la scoperta di un tradimento del suo uomo con la sua migliore amica, per cui decide di partire per una vacanza in Sardegna per ritrovare se stessa. In questo borgo incantato, a due passi dal mare, Giulia è spenta, vuota quando per caso incontra l’uomo più bello che abbia mai visto da far concorrenza a David… Gandy con una cucciolona affettuosa che si avvicina a lei.

Gabriele è un uomo speciale che ogni donna meriterebbe di incontrare, non solo per la sua avvenenza fisica ma soprattutto per la sua nobiltà d’animo, per quel suo cuore leale e generoso che cerca il suo posto nel mondo a cui poter appartenere. Non ha nessuno al mondo ed un lavoro che gli consente di poter essere ovunque, e non avrebbe mai immaginato che scorgere quella donna con quegli occhi così tristi l’avesse così tanto colpito al punto da volerle stare accanto per sostenerla.

Tra i due inspiegabilmente a pelle si crea un legame profondo, un’intesa di anime simili che si riconoscono l’uno nel bisogno dell’altro. È una voglia di viversi così folle che abbatte ogni tempistica, ma al tempo stesso riconosce il bisogno di andare per gradi, di aspettare. Per Greta sarebbe facile abbandonarsi alla passione verso quell’uomo bellissimo che sa come toccare la sua anima, ma lei non è così… ha prima bisogno di riprendere in mano la sua indipendenza, di chiudere per davvero i conti con il suo passato per potersi buttare in un nuovo amore certa che Gabriele comprenda appieno il suo bisogno.

Il passato però arriva a scombinare i piani, bussa alla porta e se ne frega di progetti ed aspettative. Gabriele e Greta scoprono una realtà nuova che mette a dura prova questo sentimento verso la propria anima gemella che non riesce a prendere forma. Ed è proprio a questo punto che il romanzo spicca il volo verso delle pagine del tutto inattese, verso dei sentimenti dolorosi, veri, che mette alla prova questo nuovo amore nascente.

Sono ancora così colpita da queste pagine che come ho detto sopra sono scritte con uno stile alla portata di ogni lettore per cui facilmente entrano nel cuore sussurrando sentimenti profondi.
Consiglio questo romanzo ad ogni donna per riscoprire il proprio valore, il coraggio di amare, la forza di essere se stessi ma soprattutto il sapersi ascoltare, il rispetto di sé per rispettare chi si ama.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...