REVIEW PARTY: La repubblica del drago di R. F. Kuang

Cari sognatori, eccovi il nuovo romanzo di R. F. Kuang, edito Mondadori!!!

51fC-l2ERJS

GENERE: fantasy 
DATA DI USCITA: 25 maggio 2021

Ebook / Cartaceo

Già tre volte nella sua storia il Nikan ha dovuto combattere per sopravvivere alle sanguinarie Guerre dei papaveri. Il terzo conflitto si è appena spento, ma Rin, guerriera e sciamana, non può dimenticare le atrocità che ha dovuto commettere per salvare il suo popolo. E ora sta scappando, nel tentativo di sfuggire alla dipendenza dall’oppio e agli ordini omicidi della spietata Fenice, la divinità che le ha donato i suoi straordinari poteri.
Solo un desiderio la spinge a vivere: non vuole morire prima di essersi vendicata dell’Imperatrice, che ha tradito la sua patria vendendola ai nemici. E l’unico modo per farlo è allearsi con il signore di Lóng, discendente dell’ultimo Imperatore Drago, che vuole conquistare il Nikan, deporre l’Imperatrice e instaurare una repubblica.
Né l’Imperatrice, né il signore di Lóng, però, sono ciò che sembrano. E più Rin va avanti, più si rende conto che per amore del Nikan dovrà usare ancora una volta il potere letale della Fenice. Non c’è niente che Rin non sia disposta a sacrificare per salvare il suo paese, e ottenere la sua vendetta. Così si getta di nuovo nella lotta. Perché in fondo lottare è ciò che sa fare meglio.

Scrivere una recensione di un romanzo come questo non è mai facile.
Devi valutare tante cose, tra cui i personaggi, il loro modo di pensare, di agire, la descrizione dei luoghi e molto altro.
Avevo già letto il primo volume “La guerra dei papaveri” e devo dire che mi aveva molto entusiasmato, coinvolto ma questo secondo volume mi ha un po’ destabilizzato.
La storia in se stessa è scritta molto bene, piena di sorprese ma non mi ha coinvolto come il primo.
Credo che tutto sia dovuto al fatto che ero così in fremito di entrare ancora di più nel vivo della storia che non ho dato la giusta rilevanza al fattore argomentativo.

Sicuramente viene valorizzato il coraggio della nostra Rin, il fatto che è disposta a tutto per la sua gente, anche sacrificare la sua vita e quello che ha di più caro…
Mi è sempre piaciuto questo personaggio, ha un’introspezione particolare che la rende unica nel suo genere. Nonostante le avversità cerca sempre di dare il meglio di se stessa, di combattere il male.
L’autore fa evolvere Rin pagina dopo pagina, capitolo dopo capitolo, non solo fisicamente ma anche mentalmente.
Possiamo vedere un’evoluzione della sua anima, del suo carattere e questo la rende speciale agli occhi del lettore.

Come vi ho accennato all’inizio sul fattore argomentativo è proprio il fatto di ritrovarmi davanti ad un libro con molte descrizioni, che personalmente non prediligo, anche perché ad un lettore simile a me a lungo andare possono annoiare… avrei preferito a mio gusto del tutto personale, più dialoghi e più scene di suspense. Ma ribadisco il concetto che resta di fondo una storia molto particolare, strutturata e ben scritta. Credo che questa modalità più descrittiva in questo secondo volume sia proprio un punto cardine per poter comprendere al meglio tutte le vicissitudini ed i personaggi stessi della storia.

Tra queste pagine non mancano il coraggio, l’amore e tante altre emozioni… e per chi tende a questa tipologia di romanzi non potrà che adorare questa serie, quindi vi invito caldamente a leggerlo ed a farvene una vostra idea! 😉

La vostra…

Arianna 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...