REVIEW PARTY: Voglio molto di più di Scarlett Reese

Cari sognatori, ritorna Scarlett Reese con un nuovo ed appassionante romanzo!!!

GENERE: contemporary romance
DATA DI USCITA: 4 giugno 2021

Ebook / Cartaceo

Spin off di Voglio ancora tutto.
Rainbow Gibson è una punk con i capelli colorati che ama vestirsi di nero e dipingere a notte fonda.
Aidan Miller è un surfista biondo sempre a caccia di un nuovo brivido e di una nuova conquista.
Non hanno nulla in comune e, mossi da un incomprensibile astio reciproco, i due non fanno altro che lanciarsi frecciatine a vicenda, ma va sempre così…quando meno te lo aspetti, le cose cambiano.

A chi non è mai capitato di innamorarsi di qualcuno, di desiderarlo follemente ma di essere invisibile ai suoi occhi perché ti vede come un amico, come uno di famiglia o come qualcuno che non potrebbe mai desiderare. Eppure continuiamo a struggerci per questo sentimento che delle volte ci mantiene a galla e delle altre vorremmo strapparcelo dal petto perché ci fa sentire frustrati da morire. In ogni cuore innamorato non corrisposto c’è quella sensazione di invisibilità, quella paura di non esser mai abbastanza per meritare le attenzioni di colui/colei che invece piano piano si prende ogni nostro pensiero e ci fa sospirare.

Tanto vorremmo che quegli occhi incredibili s’incendino di passione verso di noi tanto più, invece, questo non accade e man mano ci cambia dal di dentro, ci rende diffidenti. Se poi hai avuto un assaggio di quel che poteva essere ma invece di esplodere è diventato la nostra condanna perché l’ha allontanato da noi verso qualunque altra persona che non siamo noi, non rimane altro che provare ad andare avanti, racchiudere quel sentimento in un angolo di cuore tutto nostro per poter sopravvivere.

Per chi ha letto il precedente romanzo “Voglio ancora tutto”  conosce bene i protagonisti della storia di cui vi parlo oggi e già in quei passaggi si capiva bene come questa coppia prometteva scintille.

“Sono diventata una dura e spavalda donna che se ne sbatte del giudizio della gente, ma che poi si nasconde in un angolo buio e scoppia a piangere per la battuta di quello stronzo di suo fratello. Se ripenso allo sguardo confuso che aveva quando mi ha detto tutte quelle assurdità mi viene voglia di urlare. Possibile non si sia mai reso conto di demolirmi un pezzo alla volta, giorno dopo giorno? E dire che lasciavo una scia di cocci rotti dietro di me. “

Rain è una piccola rosa che solo ad avvicinarla punge unicamente per proteggere il suo cuore così sensibile ferito da una miriade di delusioni, riempie la sua pelle e la sua vita di colori che mostra solo a chi sa andare oltre a tutto quel nero in cui racchiude il suo corpo. Lei, la migliore amica di Abby, colei che le è sempre stata accanto in ogni sua scelta supportandola, colei che ha sempre gironzolato nella casa di lei e sotto lo sguardo di Aidan il fratello di Abby. Aidan racchiude una marea di vorrei ma non posso agli occhi di Rain, racchiude una passione celata al mondo intero ricambiata solo dalle battute al vetriolo che le rivolge, dal non considerarla affatto come donna… ma che importa ormai l’ha recluso in un angolo di cuore ed è ora di andare avanti, sebbene lui le renda la cosa impossibile visto che se lo ritrova ovunque lei sia.

La svolta improvvisa arriva ma davvero… quanto si è disposti a lasciarsi andare per avere il coraggio di prendersi quello che per tutta la vita ci si è visti negare e che ora sembra quasi a portata di mano?

“Pura estasi, fottuto oblio. Mi perdo e mi ritrovo tra le sue braccia, mi frantumo e mi ricompongo a ogni sua spinta. Aidan è un oceano che travolge, è sole che incendia la pelle, buio che inghiotte, paura che soffoca, fuoco indomabile e anche freddo perenne.”

Aidan ha sempre vissuto a mille senza dar peso alle conseguenze di un rapporto, solo divertirsi per avventure. Ma oggi alla soglia dei trent’anni, guardando l’amore totale, assoluto che prova sua sorella Abby verso River il suo migliore amico, Aidan si ritrova a guardarsi dentro, a fare i conti con un bisogno di condividere la sua vita con qualcuno, con la voglia di far parte di qualcosa di più che di uno scambio di pelle e sudore con una donna. Lui, il biondo surfista dalla lingua tagliente, che non chiede mai e prende quel che vuole, si trova spiazzato quando inizia a vedere diversamente colei che ha sempre gravitato nella sua orbita come un satellite impazzito a cui non dar peso. Lui che con la sua supponenza ha sempre creduto di comprendere tutti è sconvolto dal vedere quella nanerottola dai capelli dai mille colori che ha sempre preso in giro scherzando, che oggi è diventata una donna seducente, ben diversa da quelle stereotipate da cui si accompagna di solito.

“Però sono certo che se la baciassi di nuovo, la riconoscerei all’istante. Ritroverei quell’alchimia, quella connessione immediata e inspiegabile. Quel bisogno di fondermi con qualcuno, nel modo più intimo e totale possibile, che non avevo mai provato prima e che dubito troverei con un’altra. È un po’ come la storia della principessa che deve baciare tanti rospi prima di trovare quello che si trasformi in principe, solo che nel mio caso le parti sono invertite. A costo di baciare ogni ragazza del Maine, la ritroverò.”

Tra Aidan e Rain inizia una schermaglia amorosa molto divertente ma altrettanto emozionante perché senza esclusione di colpi.
Per chi ha amato la storia tormentata di River ed Abby in questo romanzo troverà come una novella che racconta il continuo del loro amore che si interseca magistralmente con lo sbocciare della storia tra Aidan e Rain. Mentre per chi non ha letto il precedente può iniziare da qui ma poi la curiosità di conoscere dove tutto ha avuto origine prenderà il sopravvento.

Amo alla follia lo stile di scrittura di quest’autrice che seguo dagli inizi. Descrive l’amore come una conseguenza inevitabile, come una lotta interiore da cui più cerchi di sfuggire e più ti avvince catturandoti inesorabilmente. Amo il suo spiazzarmi lasciandomi sempre stupita, amo quella vena di follia che c’è nei suoi personaggi che non sono mai del tutto perfetti ma che l’amore rende speciali. Ho una cotta per ogni suo personaggio maschile e Aidan non è da meno anzi… e una profonda ammirazione per le sue donne. Rain non è una che resta ferma ed immobile aspettando che la vita le scorra davanti, ad esempio è una che ci prova, si butta, sbaglia, si rialza, vive. Di questa penna amo anche la trasversalità che ha nel passare dai generi, nell’attribuire nuove sfumature alla storie. Tanto “Voglio ancora tutto” era straziante per via dei tormenti di River, tanto in “Voglio molto di più” il tono è più leggero e romantico.

Ho finito di leggere questa storia con il cuore in gola e con le lacrime agli occhi perché da quel bacio nella casa al mare non mi sono più ripresa, anzi già dalle prime schermaglie nel precedente romanzo sapevo che sarebbero stati il mio devasto emotivo tutti e quattro questi personaggi per me indimenticabili.
Consiglio questo romanzo a quei lettori romantici che amano personaggi forti ma allo stesso tempo capaci di regalare momenti spensierati perché ogni lettore merita di potersi gustare il suo sogno d’amore inseguito per tutta una vita.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...