RECENSIONE: La scommessa (I rampolli della Burberry Prep, vol.1) di C.M. Stunich

Cari sognatori, oggi vi presentiamo il nuovo romanzo di casa Grey Eagle Publications nato dalla penna di C.M. Stunich!!!

lascomessa_Corrected

SERIE: I rampolli della Burberry Prep, vol.1
GENERE: dark romance, young adult
DATA DI USCITA: 8 giugno 2021 (cartaceo)
17 giugno 2021 (ebook)

Ebook / Cartaceo

Far crollare la nuova ragazza.
Dovrebbe essere facile, no?
La gentaglia come lei non appartiene alla Burberry Prep.
No, Marnye Reed cadrà e abbiamo intenzione di fare di lei uno spettacolo.
Vediamo chi riuscirà a farla innamorare per primo.
Diamo al via alle scommesse. Qualcuno vuole provare?
***
Resistere a questi ragazzi ricchissimi.
Sono gli idoli della scuola, dei veri e propri dèi in terra.
Uno ricco di famiglia, un arricchito e una stella nascente.
Non assomigliano affatto ai miei vecchi compagni di scuola.
Anche se vengo dal nulla, voglio essere qualcuno nella vita e non permetterò loro di mettersi in mezzo.
Dicono che renderanno la mia vita un inferno e credo proprio che abbiano intenzione di mantenere la promessa.

Il romanzo di cui vi parlo questa volta affronta una tematica, il bullismo, su cui è sempre importante porre l’accento perché nel corso del tempo ha assunto dei contorni inquietanti su cui è bene riflettere.
Il bullismo non è un fenomeno recente in quanto fin dalla notte dei tempi c’è sempre qualcuno che intenzionalmente fa del male a qualcun altro, vantando un che di superiorità non dimostrata nei fatti verso qualcuno di più debole. Se il singolo che compie tale atto è deprecabile, quando questo viene perpetrato dal branco diventa ancor di più devastante perché contrastare più persone contemporaneamente è psicologicamente e fisicamente impossibile da parte della vittima.

Questo fenomeno nelle scuole è da sempre presente. Basta una diversa estrazione sociale, colore di pelle, orientamento sessuale o una qualunque scusa che scateni la suddetta superiorità che il malcapitato non all’altezza dei criteri di questa gentaglia diventa una vittima sacrificale verso cui riversare qualsiasi frustrazione e violenza. Se questo si aggiunge l’incoscienza, la spietatezza data dalla giovane età, il quadro è quasi completo. Poi nell’era digitale questi atti di violenza sono diffusi capillarmente come un gesto di supremazia e di derisione, per cui la vittima è vittima non solo del gesto in sé ma anche dalla vergogna sociale, dal senso di inadeguatezza che la diffusione in rete, e non, comporta. Non di rado le vittime che subiscono tale fenomeno nel tempo arrivano a scegliere di compiere atti estremi come risoluzione di ogni problema, non trovando altre vie di uscita nonostante il supporto psicologico e familiare.

Questa serie di romanzi pone l’accento su questo fenomeno in modo crudo, diretto, senza sconti proprio perché ci immergiamo dal punto di vista di una ragazza quindicenne che da sempre ne è vittima in modo ancora più subdolo da quando è approdata alla scuola privata.
Marnye è una ragazza determinata ad ottenere un riscatto dalla vita attraverso il suo impegno nello studio. Appartiene ad una famiglia disagiata con il padre che è un alcolista e la madre che l’ha abbandonata; ottiene una borsa di studio per andare alle superiori in una prestigiosissima scuola privata. Nonostante la giovane età è stata già spezzata dalla vita ed è risalita più volte dall’abisso in cui la cattiveria umana voleva trascinarla, ma stavolta non immagina che in questa nuova scuola sta per entrare in un inferno ancora più subdolo.

Il potere economico, il lusso sfrenato che trasuda in ogni poro di quella scuola fa sì che tra coloro la frequentano ci siano soggetti che credono che il mondo ruoti attorno a loro, gentaglia che pensa di poter comprare tutto e tutti con il soldi, ragazzetti che vivono al di sopra di ogni legge perché tanto a loro non accadrà mai nulla. Dietro ognuno di questi membri degli “idoli” della scuola si nascondono storie di solitudine, di vuoto esistenziale che però non giustificano il loro delirio di onnipotenza, la loro crudeltà, quel menefreghismo verso tutto e tutti. Tristan, il bello e dannato, il carismatico dagli occhi di ghiaccio colui a cui qualsiasi ragazza concede qualsiasi cosa lui voglia, Zayd il rocker sfrontato, Creed, bello e sprezzante hanno con la protagonista un gioco di gatto con il topo.

Marnye è vessata dalla crudele strafottenza degli idoli, che la vedono come decisamente non alla loro altezza, la mettono nei guai costantemente, la deridono con nomignoli dispregiativi. Eppure in lei scatta un qualcosa di strano che la spinge comunque ad esserne pericolosamente attratta complice anche e sottolineo questa cosa la giovanissima età di lei.
Gli idoli giocano con lei in una crudele scommessa che smuove gli equilibri di tutto, di cui già nel prologo si ha subito un assaggio.

Sono curiosa di vedere l’evoluzione dei personaggi nei volumi successivi della serie perché sono convinta che in ognuno di noi alberga un lato chiaro/oscuro che aspetta solo una scusa per venire alla luce. Marnye come una falena attratta dalla luce pur sapendo di potersi far male sta raggiungendo in un punto dove non ha quasi più nulla da perdere se non se stessa per cui sono certa che ci saranno svolte impreviste.

Non è un vero e proprio romanzo dove l’amore possa prendere forma in qualche modo perché verso i tre personaggi maschili è tanta la componente di rabbia da parte del lettore, ma al tempo stesso in questi romanzi dove tutto può accadere chissà che il cuore di qualcuno non si sciolga in modo potente ed inaspettato…

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

3 pensieri su “RECENSIONE: La scommessa (I rampolli della Burberry Prep, vol.1) di C.M. Stunich

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...