REVIEW PARTY: La carezza della pioggia di Rhoma G.

Cari sognatori, eccovi il nuovo ed appassionate romanzo di Rhoma G. edito More Stories!!!

51Yrrxd13FS

GENERE: contemporary romance 
DATA DI USCITA: 19 luglio 2021 

Ebook / Cartaceo

AUTOCONCLUSIVO 

Phoebe Cesar è una bomba.
Al suo passaggio, le donne le lanciano occhiate ostili, temendo che i loro uomini diventino sue facili prede. Di lei si dice che sia una tosta, senza scrupoli, che ottiene sempre ciò che vuole, e che abbia uno spiccato talento nel farsi detestare; tanto quanto nel farsi desiderare.
Tutto vero, ma Phoebe ha sulla coscienza un atto spregevole che la costringe a guardarsi dentro una volta per tutte. E il senso di colpa è tale che cambiare radicalmente la sua esistenza sembra la sola via d’uscita. Rinascita o sconfitta totale, non c’è altra soluzione.
Ma nel paesino in cui vive è difficile rifarsi una reputazione. A Gimli, per tutti resta la femme fatale, la donna superficiale e capricciosa che hanno imparato a conoscere nel corso degli anni.
Se solo trovasse un brav’uomo, anche solo come “specchietto per le allodole”, l’impresa sarebbe meno complicata…
Andrew Sparks ha perduto la rotta, naviga a vista in mezzo al mare agitato che è diventata la sua vita dopo che la sua fidanzata ha preferito un altro a lui. Il colpo è stato terribile e adesso gli tocca fare i conti con una lunga lista di decisioni sbagliate, una valanga di rimpianti e, soprattutto, la ricerca di una nuova motivazione che gli permetta di sopportare il peso del segreto che custodisce e che è divenuto ormai insostenibile…
È così, quando rincontra Phoebe Cesar, sua vecchia conoscenza che gli propone di presentarsi insieme a un evento dove entrambi saranno sotto gli occhi dell’intera comunità, dice a se stesso che dopotutto non avrebbe niente da perdere. Ma sarà davvero così?
E Phoebe saprà liberarsi della maschera che indossa da tutta la vita?
Per scoprirlo, Phoebe e Andrew metteranno in atto una guerra senza esclusione di colpi che li condurrà tra i paesaggi incantati del Canada dove, complici una casa sul lago, un gatto di nome Goldie e una pioggia insistente, saranno protagonisti di questa frizzante e tutt’altro che convenzionale storia d’amore. 

La serie “Tempeste”:
L’uragano dentro me
Come vento d’inverno

Si conclude con questo terzo romanzo la serie “Tempeste” di questa penna dolcissima del romance italiano. I romanzi sono autoconclusivi per davvero nel senso che l’autrice fornisce ogni tassello per scoprire i vari personaggi che si interfacciano nei tre romanzi.

La lettura di questo romanzo mi ha sconquassata dentro, ha indugiato sulle mie fragilità, descritto i miei dolori che ho condiviso con i protagonisti rinascendo insieme a loro. Io amo le anime spezzate, quelle che descrivi con il già saputo dell’apparenza, quelle su cui non vai mai oltre perché pensi che quell’oltre non c’è mai. Ma che ne sanno gli altri della fame d’amore che uno si trascina dentro, degli appigli seppur fragili ed illusori a cui ti aggrappi per sentire anche tu quella carezza sulla pelle, che per un istante ti rende vivo.

Phoebe e Andrew sono quel bisogno d’amore travestito da spocchia, arroganza, indifferenza, che un bel faccino, un corpo mozzafiato e completi firmati nascondono anime ferite da un destino atroce.

Phoebe è il peccato fatta donna, bellissima, sinuosa, elegante, intrigante, seduttiva, che dentro nasconde un mondo di insicurezze di cui nessuno sa. Lei che vorrebbe disperatamente essere amata, si annulla nel sesso occasionale concedendosi a tutti ma sognando di appartenere solo a quell’unico uomo per cui ha lottato, ferito, fatto del male e che ora la guarda con disprezzo. Ma il destino beffardo sta per giocare le sue carte.

Andrew, il bell’avvocato strafottente a cui tutto è dovuto, è crollato per aver perso la sua occasione per esser felice. Sharon l’ha smascherato, non gli ha dato modo di spiegare, di recuperare ed ora è di un altro. Ma lui in fondo sa di essere ancorato al suo passato, a quella donna che non può amare e che non sa lasciar andare perché lui è destinato ad essere solo, infelice, attanagliato da sensi di colpa.

Ma poi vede lei ed è attratto dalla sua sensualità ma al tempo stesso un uomo rotto dentro diventa furente, non può essere aggiustato, non può essere amato. Tra Phoebe ed Andrew è odio, amore, passione, crudele indifferenza, un gioco al massacro che li lega sempre più e li allontana inesorabilmente.

Sono due testardi per essere gentili e lui con lei è brutalmente sincero fino a fare male.
Sono la stessa anima che si riconosce vivendo in due corpi diversi, il bisogno di uno è lo stesso dell’altro, l’attrazione viscerale cieca che annulla la ragione è la stessa.

Ci sono penne capaci di creare un mondo attorno ai personaggi, un luogo ideale che diventa talmente tuo da pensare mentre leggi che ci sia da qualche parte per davvero quel paesino, quella casetta sul lago, quei personaggi da amare e proteggere.

Una penna delicata, intensa, diretta, che si dona ai lettori senza barriere in un dialogo profondo e viscerale con chi la legge.
È una serie struggentemente bella, un’emozione tutta da gustare a fior di pelle, imperdibile.

Alla prossima lettura! ❤

Rosanna S. 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...