RECENSIONE: Champagne, carote e tacchi a spillo di Katiuscia Salvini

Cari sognatori, venite a trascorrere ore spassose con il romanzo di Katiuscia Salvini, edito Dri Editore!!!

51caS73q5US

GENERE: chick lit
DATA DI USCITA: 8 giugno 2021 

Ebook 

Cosa possono avere in comune una giovane e snob influencer e un aitante cowboy dedito a lavorare la terra?
Apparentemente nulla, fino a quando Cécile non si trova incastrata nel fatiscente bed and breakfast di Gabriel.

Lei è frivola, modaiola e scappa da uno scandalo.
Lui è burbero, asociale e pensa solo al lavoro.
Tuttavia Cécile decide di aiutarlo a rendere la fattoria un posto di lusso, grazie a un noto programma televisivo.
Più fama per tutti!
O forse più disastri?
L’unica cosa certa è che tra i due l’odio è reciproco, ma si sa: c’è una linea sottile tra odio e…
Mucche ingombranti, champagne costosissimi, carote e telecamere indiscrete.
Riusciranno Cécile e Gabriel a trovare il loro lieto fine?
“ «Grazie di essere qui, stasera. Sono immensamente felice di festeggiare il mio primo quarto di secolo insieme a voi. Non potrei desiderare compagnia migliore!». Non è vero, sto recitando. Conosco di persona metà degli invitati, gli amici si contano sulle dita di una mano; ma poco importa la verità, voglio solo che tutti si divertano e che si parli di questa festa fino alla fine dell’estate. “

È il 27 Luglio e Cécile compie 25 anni, ed ha fatto di tutto per rendere questo suo compleanno unico ed eccezionale! Voleva che tutti se ne ricordassero, ed è accaduto proprio questo… ma non nel senso che intendeva lei, ovviamente!

«Jean-Paul era tra gli invitati. In realtà non avrebbe dovuto farne parte, ma si era da poco lasciato con una ragazza che detesto e… volevo farle un dispetto, ecco.»

Ed il dispetto è stato fatto a lei, e sempre lei ne sta pagando le conseguenze perché è dovuta fuggire lontana per far “calmare” le acque… e nel frattempo, contrariamente ai primi giorni in cui era molto nervosa ed isterica per il raggiro di cui ne è caduta in trappola, riesce a ritrovare anche un po’ della vecchia, umile e dolce Cécile che aveva ricoperto d’apparenza, di followers, perdendosi il vero significato della vita…

“ «Non funziona così sui social: se sei fortunato, se ne dimenticano dopo poco; nel mio caso, purtroppo, Wilma, la ragazza a cui ho fatto il dispetto, la stessa che secondo me ha messo in circolo il video, ha preso la palla al balzo e ha iniziato a infamarmi. Mi sono allontanata per far calmare le acque…» “

E tra un finto fidanzamento ed un altro che si vorrebbe reale, metteteci anche la promessa di una ristrutturazione del B&B dove ora alloggia Cécile, grazie ad un programma che Jean-Pau dovrà gestire, cosa poteva mancare di disastroso?
Uno scorbutico, mastodontico, bellissimo uomo, dai gusti antiquati e poco curato nel vestire, ma questi particolari cadranno presto nel dimenticatoio e rimarrà per Cécile solo il desiderio di essere sempre tra le sue braccia… le braccia di Gabriel.

Una bellissima storia d’amore, un’alchimia di simpatia, di risate e molta empatia tra i personaggi. Ho riso per gran parte della storia, i personaggi sono unici e tutt’insieme vi regaleranno attimi di piacere e vi coinvolgeranno a tal punto che sarà ahimè già finito.
Un finale meritato per i protagonisti, e per Cécile che riuscirà alla fine a relazionarsi con la sua famiglia ed a comprendere cosa veramente ha importanza nella vita.

Una storia che centra pienamente il mondo degli influencer fatto di apparenza, di foto, di vita in posa, che può portare ad avere anche buoni guadagni, ma che sempre ad una vita, non tua, è collegato…
Non puoi farti trovare stanca, assonnata, infelice, perché gli influencer come Cécile diventano d’esempio per migliaia di ragazzini, come è successo ad Isabelle, la sorella minore di Gabriel, che ha organizzato l’imbroglio che l’ha portata al B&B dei Lambert. Devi farti trovare sempre impeccabile, perfetta, e pure la tua vita deve risultare unica e speciale, come i prodotti che devi ogni volta pubblicizzare, anche se sei costretta ad andare in giro a “chiappe nude” pur di mostrare sui social quell’intimo o quel costume.

Una vita di sacrificio, non crediate che sia tutto rose e fiori, e Cécile ce ne darà una dimostrazione…
Buona lettura! ❤ 

Maria 
(Recensionista Sognare) 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...