REVIEW TOUR: Una zebra a pois. L’amore ai tempi della crisi di Giulia Barucco

Cari sognatori, eccovi il frizzante ed irriverente romanzo di Giulia Barucco, edito Words Edizioni!!!

51wAd9oMG0S

GENERE: chick lit (office romance/hate to love)
DATA DI USCITA: 19 luglio 2021 

Ebook

Lei è una copy squattrinata con un doppio lavoro discutibile.
Lui è il suo nuovo, fastidiosissimo capo.
Rebecca, Sagittario, copy squattrinata. Credente e praticante della filosofia “se il mondo ti regala limoni, fatti una limonata”, si barcamena tra il lavoro in un’agenzia di comunicazione e una convivenza a quattro molto particolare. Quando la crisi la costringe ad accettare un secondo lavoro discutibile e il capo della sua agenzia, a causa di un infarto, viene sostituito dall’insopportabile figlio Andrea, le cose peggiorano in maniera drastica. Incastrata nel ruolo di assistente dell’odiato nuovo capo (di giorno) e di maldestra spogliarellista (di notte), Rebecca si trova a gestire una doppia vita con l’aiuto di abbondanti dosi di vodka russa e la sagacia dei suoi coinquilini. Guai come se piovesse.

Rebecca è una giovane donna trentaduenne, indipendente economicamente, che convive con due
studenti, Gabriele e Sebastiano, ed Elena, con la quale condivide anche la stanza da letto.
Ha un lavoro che le piace, nell’ambito della comunicazione, ed ha un buon rapporto con il suo capo ed i suoi colleghi.

“La crisi, tuttavia, non mi aveva dimenticato. Anzi, riuscì a trovare per prima cosa l’indirizzo dell’agenzia – quando Mordini chiarì che il momentaneo abbassamento di stipendio sarebbe
servito a rimpolpare l’organico con un montatore di video 3D e un commerciale – e poi quello di casa – in una notte buia e tempestosa, che fece saltare gli elettrodomestici attaccati alle prese
della corrente (ovvero tutti) come miniciccioli a carnevale“.

E così per arrotondare un po’ decide di accettare la proposta della sua coinquilina, di lavorare al Russian Dream, il Night Club dove lavorava lei, ma solo per un mese, giusto il tempo di riassestare le sue finanze.
Almeno era questo il piano iniziale…

“Dopo una breve contrattazione con il buon Vladimir, ottenni un turno di cinque ore serali estremamente flessibile, che mi permetteva, miscelando sapientemente vodka e ginseng, di  mantenere il mio vero lavoro.”

Sì, perché di notte ballava sul palo ed il giorno lavorava in ufficio.
Se non fosse che anche lì la situazione era diventata disastrosa.
Sì, perché il buon vecchio, simpatico Mordini, era stato sostituito momentaneamente dal figlio Andrea, uno snob per eccellenza che da subito mette in riga Rebecca e riporta l’ordine, il “suo” ordine nell’ufficio del padre.
Rivoluzionando la vita di tutti, e Rebecca ovviamente non viene esclusa, anzi è il capro espiatorio di tutte le malsane decisioni del nuovo capo!
Ma quando la situazione sembra che non possa peggiorare, arriva la decisione di Vladimir Zapovskij, il proprietario russo del Night Club…

“ «Comunque, tu adiesso ballare per strano signore nel privé, perché Elena dovuto coprire tua mancanza di ritardo e tu devi ora coprire lei.»
«Oddio, ma come nel privé?»
Sentii le gocce di sudore ruzzolarmi giù per la schiena.”

E cosa può accaderle di tanto disastroso?
In un periodo di crisi, che per Rebecca, è già catastrofico di suo?
Magari t’incontri nel privé un collega?
Oppure il ragazzo del Bar all’angolo?

Leggetelo e lo scoprirete anche voi.

Una storia divertente che saprà regalarvi tanti bei momenti di serenità.
Ma anche tanti buoni argomenti su cui meditare…
In un periodo di crisi, devi sempre riuscire a trarre il buono dalle situazioni, e Rebecca c’è riuscita.
Ha saputo trovare un nuovo lavoro, da unire a quello ufficiale, ha stretto maggiormente amicizia con i suoi coinquilini maschi, e con i suoi colleghi Paolo e Stefania, ed al momento opportuno potrà contare su di loro…

Ha conosciuto persone nuove, non tutte sono risultate simpatiche, ma che hanno dato sprint alla sua vita e che le hanno dato anche l’occasione di poter dimostrare quanto lei vale nel suo campo e quanto sia brava… a combinare disastri!

Buona lettura… ❤

Maria 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...