REVIEW PARTY: Respiro solo se tu di Jennifer Niven

Cari sognatori, eccovi il toccante e profondo romanzo di Jennifer Niven, edito De Agostini!!!

51w+NsDq1GL

GENERE: romance, young adult
DATA DI USCITA: 13 aprile 2021 

Ebook / Cartaceo 

Manca una manciata di giorni al diploma e Claudine non vede l’ora di trasferirsi a New York per andare al college e diventare una grande scrittrice. Adesso però pensa solo a come godersi l’ultima estate con le amiche. Il viaggio della maturità, le follie, i vestiti appariscenti, i ragazzi, la prima volta, il sesso… Ma vivere intensamente i diciotto anni non è semplice, se i tuoi genitori decidono di divorziare e tu sei costretta a trasferirti in un altro Stato. Su un’isola abitata solo da cavalli e trentuno persone. Letteralmente. Il mondo di Claudine crolla come il più instabile dei castelli di foglie. Non ha più radici, e i legami più importanti della sua vita sono spezzati. Ha capito che niente dura o vale la pena di essere amato. Non aveva calcolato che, tra quei trentuno isolani, potesse incontrare qualcuno come Jeremiah, armato di spray anti zanzare e pungente sarcasmo. Ma i rapporti sono imprevedibili, Claudine lo sa: non puoi affidarti all’altro per respirare, perché all’improvviso potrebbe lasciarti. Forse però l’estate della maturità è anche questo: rischiare, ed essere pronti a ricominciare. Nel suo romanzo più intimo e toccante, Jennifer Niven racconta i desideri e le pulsioni dell’animo in modo delicato e autentico, parlando direttamente al cuore del lettore.

Leggere per la prima volta un libro di un’autrice che non avevo mai letto è stato come vivere un’avventura.
Sì, perché in ogni romanzo c’è una storia da vivere, da assaporare, ed è proprio quando capisci che il libro in se stesso ti tocca le corde dell’anima, raggiungi l’apice delle emozioni.

Ti ritrovi in un mondo simile al tuo…
Pieno di consapevolezze che non avresti mai creduto di avere…
Un mondo che all’apparenza ti sembra perfetto, cade come un castello di carta, facendoti ritrovare spaesato, senza sapere che fare.
Ed è proprio questo che succede alla nostra protagonista Claudine.

All’inizio si sente amata, protetta, da quella famiglia che lei ha sempre ritenuto “inaffondabile” e poi ad un certo punto si ritrova in mezzo all’oceano, cercando di non affogare e provando ad avere una via di salvezza.
Vi ricordate com’è davvero essere felici?
Cosa si prova i giorni prima del diploma?
Non vedi l’ora che sia finita!
Non vedi l’ora di partire con la tua migliore amica, progettando insieme di fare un viaggio al limite della realtà, visitando posti bellissimi e divertirsi come matte!

Ma le cose non vanno sempre come abbiamo programmato…
A pochi giorni dal diploma il padre le comunica che non vuole più quella famiglia, che non se la sente più di gestire il tutto e che lui e sua madre si stanno separando.
Ed è proprio in quel momento che Claudine vede crollare il “pavimento” sotto i suoi piedi, ritrovandosi il cuore spezzato.
In pochi sanno come ci sente… Ci ritroviamo in una bolla, vogliamo a tutti i costi svegliarci da quell’incubo perché non può succedere a noi.
I genitori che abbiamo sempre preso come esempio… Quelli che ci hanno amato, ci hanno protetto senza chiedere nulla in cambio, stanno per dividersi e tu non lo accetti subito.

Ti ritrovi perso, all’inizio arrabbiato, e vorresti rompere qualunque cosa che ti capiti a tiro ma poi subentra la delusione e quella è peggio dell’essere arrabbiati.
Io ci sono passata e non è stato facile credere ancora nell’amore…
Chiudi il tuo cuore a chiunque e diventi di ghiaccio…
Ma se non fosse tutto perduto?
Se Claudine avesse una seconda possibilità?

Jennifer, grazie alla sua scrittura diretta, lineare ma soprattutto emozionante è riuscita a mettere su carta una storia piena di significato.
Una storia che, come detto in precedenza, tocca le corde dell’anima…
C’è umorismo, c’è tristezza ma anche molta determinazione.
Mi sono immedesimata molto in Claudine.
Ho sentito le sue paure, le sue emozioni come se fossero mie, perché come ho detto, ci sono passata.

Non è facile affrontare la nostra vita….
Non è facile affrontare la separazione di due genitori ma vi do un consiglio… non chiudere il vostro cuore, continuate ad amare e a sperare…

La vostra…

Arianna 
(Recensionista Sognare) 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...