RECENSIONE: Ghost Hunters. Il villaggio maledetto (vol.1) di Dominik G. Cua

Cari sognatori, entrate in un vortice di oscurità nel romanzo di Dominik G. Cua!!!

51mz5ytvyNL

GENERE: dark fantasy 
DATA DI USCITA: 29 settembre 2020 

Ebook / Cartaceo

Irlanda, anno 1450.
All’interno dei boschi del monte Carrantuohill, nella contea del Kerry, sorge un piccolo villaggio senza nome che conta poche centinaia di abitanti. La gente conduce una vita tranquilla e pacifica, del tutto ignara dell’esistenza di un oscuro segreto che si cela nelle profondità di una vecchia cripta in cui nessuno mette piede da innumerevoli anni. E quando tre giovani donne a conoscenza di tale segreto giungono alle porte del villaggio, cominciano a verificarsi strani avvenimenti: la notte porta con sé fitti manti di nebbia al cui interno si muovono ombre sinistre, gli animali del bosco spariscono nel nulla e la gente inizia a morire nei modi più spaventosi e incomprensibili, tanto da far sospettare che il villaggio sia caduto vittima della stregoneria. Chi sono quelle donne? E cosa si nasconde all’interno della cripta?

Corre l’anno 1450. In un piccolo villaggio situato nel cuore dell’Irlanda, la gente trascorre tranquilla le proprie giornate dedicandosi alle attività quotidiane che garantiscono sostentamento alla famiglia. Ma l’arrivo di tre donne sconvolgerà ben presto la vita nella contea del Kerry. Fitta nebbia, oscure sparizioni e terribili morti, non daranno tregua agli abitanti della cittadina, i quali scopriranno di essere vittima di un atroce segreto celato nelle profondità di una vecchia cripta.

Questo è il primo volume di una serie dark fantasy intrigante ed agghiacciante al tempo stesso.
Il lettore viene catapultato all’interno di una narrazione che si sviluppa su due linee temporali diverse:
– l’anno 1450, epoca in cui gli abitanti di un piccolo villaggio irlandese giungono a conoscenza di un’oscura minaccia che incombe su di essi.
– i giorni d’oggi: quattro ragazzi, parte dei Ghost Hunters, cercano di indagare sui terribili eventi accaduti nel piccolo villaggio della contea del Kerry nel lontano 1450.

Come già premesso, nel 1450 la vita scorre serena nel piccolo villaggio irlandese, sino a quando una serie di sfortunati eventi inizia a travolgere il paesello: la fauna scompare, gli abitanti muoiono e tre donne compaiono nella cittadina. Roisin, l’anziana signora dal potente dono, comprende che l’arrivo di queste figure femminili non ha giovato al suo piccolo villaggio, anzi, proprio a causa del loro arrivo il suo borgo ben presto raggiungerà la fine.

Il lettore diventa parte della narrazione, vive i terribili eventi che si verificano in città soffrendo insieme ai suoi abitanti e temendo di giorno in giorno il peggio; la storia assume tratti horror e paranormal, i colpi di scena travolgono chiunque si accinga alla lettura pagina dopo pagina. Il ritmo è incalzante, l’oscurità non dà tregua a nessuno.
I quattro ragazzi dei giorni nostri cercheranno di far luce sull’intricata vicenda accaduta tempo fa, ma non sarà facile comprendere l’accaduto, se di mezzo c’è l’occulto e la stregoneria.

Dominik G. Cua ha creato delle ambientazioni fantastiche e descritte nel più piccolo particolare, anche i suoi personaggi sono ben delineati ed inseriti nella vicenda in maniera impeccabile. Lo stile è lineare, senza troppi fronzoli, cattura il lettore conducendolo per mano nella fitta ed intricata rete di eventi.

Su, che aspettate? Catapultatevi subito in questa travolgente ed oscura avventura! 😀

Maia 
(Recensionista Sognare)

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...