REVIEW TOUR: Game day di Federica Tronconi

Cari sognatori, allacciate le scarpe da ginnastica e scendete in campo per centrare il canestro dell’amore nel nuovo, breve ma intenso romanzo di Federica Tronconi, edito O.D.E. Edizioni!!!

EBOOK FEDERICA

GENERE: sport romance, new adult 
DATA DI USCITA: 29 settembre 2021 

Ebook / Cartaceo

La sezione sportiva non era certo ciò che si aspettava Stefania. Dopo anni di gavetta desiderava il salto, invece si ritroverà a seguire il campionato e la squadra della sua città. Oltre alla forte delusione dovrà affrontare Andrea Castaldi… l’uomo dell’anno.
Lui è tutto ciò che lei odia… o forse no.
Si ritroverà  così a dover compiere per l’ennesima volta una scelta tra ciò che vuole e ciò che deve.

Che cos’è l’amore? Per me è il motore portante che muove ogni azione che compio, ogni scelta che faccio, ogni gesto verso chiunque incontro.

Innamorarsi di qualcosa è una magia e accade senza merito alcuno, ma amare richiede tutto di te perché vieni sospinto da quella priorità che nasce da dentro e allora nulla ha un peso, anche quando bisogna stringere i denti perché le cose non vanno come dovrebbero.

L’amore richiede tempo, passione, sacrificio, dedizione. L’amore può essere verso una persona speciale, verso la famiglia o gli affetti, verso sé stessi, verso il proprio lavoro, verso uno sport. Ed è proprio tutto quello che di te hai messo in gioco in quel sentimento che ti delude quando qualcosa non va, quando ti accorgi di aver sprecato tempo, trascurato altro.

Vi ho parlato di amore perché questo romanzo nella sua semplicità è l’esaltazione dell’amore stesso, in varie forme declinato in un’accezione moderna, quotidiana, reale in cui ognuno di noi può rispecchiarsi.

Innanzitutto nasce come amore ad uno sport, il basket, a cui viene dedicato ogni sacrificio, ogni sforzo, ogni gesto, ogni scelta. Tra queste pagine puoi sentire l’adrenalina dello scendere in campo per inseguire un’ambizione, il cameratismo degli spogliatoi, la dedizione di un impegno prioritario e totalizzante. Ma come ogni forma d’amore può deludere nel suo risvolto negativo, quando ogni tuo sforzo non è mai abbastanza.

Questo romanzo nasce anche come racconto di un amore verso qualcuno di affine alla nostra anima, un amore limpido, tra persone vere che hanno sogni, ambizioni, speranze, che devono faticare per lasciare spazio alla vita di un’altra persona che s’intreccia nella nostra.

Stefania è innamorata del giornalismo, ha ambizione da vendere e per quello è disposta a prendere il tutto molto seriamente. Quando pensa di poter fare il salto in alto diventando caporedattrice si ritrova nel suo peggior incubo a ritornare ad occuparsi di uno sport che in passato l’ha ferita. Stefania è una donna moderna reduce dalla fine di un rapporto tossico con un narciso a cui ha involontariamente permesso di metterla da parte. Ora non è più disposta a compromessi o a rimettersi in gioco e vede questa nomina come un ostacolo quasi insormontabile. Anche se l’incontro con il sexy giocatore la mette in discussione, la spinge a rivedere ogni sua priorità.

Andrea è consapevole di essere un giocatore affermato, pronto a spiccare il volo decisivo; in questa stagione si gioca il tutto per tutto nella sua carriera di cestista. Non ha tempo per distrazioni sentimentali, non ha tempo per altro che non sia il suo lavoro atletico. Ma qualcosa nella nuova giornalista bionda lo manda in tilt. Lei non lo asseconda come fanno le altre, lei rappresenta la vera sfida irraggiungibile ma per un campione come lui la sconfitta non è contemplata.

È una storia che ho letto in una sera, che mi ha piacevolmente stupita, che mi ha fatta sentire a casa grazie ad un’ambientazione italiana, a protagonisti umani, veri, tangibili. Solitamente negli sport romance lo sport è la scusa per parlare della storia d’amore, mentre questa volta si nota che questa penna respira aria di basket da sempre.

Come dicevo prima è l’amore il motore di tutto e chi è innamorato ti spinge a guardare il suo mondo da una prospettiva imperdibile facendoti appassionare a sua volta. Ho amato il coraggio di una storia che parla di rispetto, di scegliere, di indipendenza, di voglia di riscatto ma anche della fatica di rialzarsi quando tutto sembra remarti contro.

Siate coraggiosi di scegliere quello che vi rende felici, di impegnarvi in un qualcosa, dedicargli tempo e spazio, di vivere intensamente la vita stessa perché come Stefania e Andrea potrete vivere la partita più importante da non perdere, quella con voi stessi.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...