REVIEW PARTY: Il gioco di Radar (Boston Brawlers, vol.1) di June Winters

Cari sognatori, venite a provare il “brivido” della passione nel romanzo di June Winters, edito Believe Edizioni!!!

cover-ebook (1)

Serie: Boston Brawlers, vol.1 
Genere: sport romance, new adult 
Data di uscita: 5 ottobre 2021 

Ebook

In attesa del ragazzo giusto.
Ella Couture non intendeva mantenersi casta. Ma il successo era di famiglia, ed Ella, una fiera decoratrice di interni autorealizzata, non si era mai voluta accontentare quando si trattava di ragazzi. Dopo l’ennesima rottura, Ella aveva iniziato a fantasticare sull’idea di un’avventura senza significato, perché l’intera questione della verginità stava diventando un pesante fardello. Quando Ella va a trovare suo fratello Lance per un fine settimana, si ritrova da sola con il suo coinquilino, Radar. Questo vigoroso campione di hockey è alto, muscoloso e attraente, e, analizzando il suo trascorso, non si sarebbe affezionato. Una bella fantasia… ma Ella non è il tipo di ragazza che va a letto con il migliore amico di suo fratello. Per lo meno, questo è quello che continuava a ripetersi…
Vivi secondo il codice, muori per mezzo del codice.
Sul ghiaccio, Radar difende il codice del gioco con tutto se stesso. Non permette a nessuno di creare problemi alla superstar della squadra, Lance Couture. Radar potrà anche essere un donnaiolo, ma sa di dover mantenere le distanze quando la sorella di Lance andrà a far visita ai due coinquilini nel loro appartamento a Boston. Dopotutto, il codice ha una regola per quanto riguarda i membri della famiglia: sono fuori questione. Non che Radar sia preoccupato di infrangere la regola, il suo migliore amico gli ha già ripetuto più volte di quanto sua sorella sia una grande seccatura. Ma Lance non ha mai detto niente sul fatto che Ella sia anche una vera bambolina dalla risata adorabile.
E, di sicuro, non ha menzionato che lei sia finalmente pronta a perdere la verginità… Radar dovrà cercare di tenere le mani a posto, altrimenti non solo farà un torto al suo migliore amico, ma rovinerà tutto ciò per cui ha lavorato.
Ma allora perché non riesce a smettere di pensare a quella ragazza? 

“Il gioco di Radar” è il libro d’esordio sul mercato italiano di June Winters; uno sport romance ambientato nel glaciale mondo dell’hockey su ghiaccio. Questo essendo il primo di una serie, oltre ad avere due protagonisti principali ci dà modo di conoscere anche vari personaggi che sicuramente ritroveremo nei prossimi libri.

La storia è incentrata su Ella e Ryan detto anche Radar, il perché lo scoprirete durante la lettura; sono due persone agli antipodi che per una serie di motivi non dovrebbero stare insieme, la più importante fra tutti è una regola che Ryan non deve assolutamente trasgredire ma non è sempre facile tenere fede a certe regole…

<<Non avrei toccato Ella. Non in un milione di anni. Già sarebbe stato brutto se fosse stata anche solo la sorella del mio coinquilino… ma addirittura con la sorella del mio migliore amico e compagno di squadra? Negativo. Non puoi sbagliare più di così. Se mi fossi avvicinato a lei avrei creato un putiferio nella squadra.>>

Ho trovato questa storia veramente carina e simpatica, di una freschezza molto piacevole in ogni suo frangente, ricca di battute divertenti, dinamiche familiari interessanti, amicizie sincere e poverissima di drammi. Seppur dalla sinossi era facile capire come sarebbe andata a finire la storia posso dire che non sono rimasta per niente delusa.

Lo stile di questa scrittrice risulta molto fluido e semplice, ci propone due personaggi che si completano a vicenda; se da un lato abbiamo un sexy giocatore di Hockey, campione nel suo sport ma anche nelle storie da una notte e via, un po’ frivolo ed immaturo, dall’altra abbiamo una ragazza giovane ma determinata sia nel suo lavoro che nel sapere cosa vuole dalla vita, per niente disposta a scendere a compromessi o ad usare dei sotterfugi.

La scrittrice pur sviluppando molto velocemente la storia riesce comunque a non essere mai superficiale, a non annoiare con eccessiva presenza di descrizioni sportive come delle volte succede negli sport romance, tutte le dinamiche sono perfettamente incastrate così come i vari personaggi che le popolano.

Ho apprezzato molto il cambiamento che fa fare a Ryan man mano che la storia con Ella diventava più seria, l’ho trovato molto credibile, così come ho apprezzato il fatto che seppur Ella sia vergine non viene descritta come una sprovveduta che ha i primi fremiti di passione trasformandosi in una campionessa di Kamasutra… ho apprezzato soprattutto che finalmente non ci siano descrizioni pelo per pelo, piega per piega, anfratti inesplorati e Company, June Winters fa avvenire il tutto tra loro due in modo molto naturale, senza esagerazioni e effetti speciali.

<<Le sue labbra toccarono le mie come petali di rosa, dolci e setosi. Ero sorpresa. Chi avrebbe immaginato che il duro giocatore di hockey, l’indomabile dongiovanni, potesse essere così sentimentale? All’inizio non ricambiai il bacio allo stesso modo, ma man mano che si intensificava mi sembrava di non aver altra scelta, le mie labbra si scioglievano nei suoi baci.>>

Come vi dicevo inizialmente questa storia è ambientata nel glaciale mondo dell’hockey, ma credetemi seppur scritta in modo semplice è tutto fuorché glaciale, aspetto con molta curiosità il prossimo volume perché questa scrittrice è stata una piacevolissima scoperta.

kisspng-ancient-egypt-eye-of-ra-eye-of-horus-egyptian-5ac5e3abd02b66.7410387015229183158527Siria 
(Recensionista Sognare) 

rp radar cal


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...