REVIEW TOUR: Il Lusso dell’Angelo (Figli di Giuda, vol.1) di Melanto Mori

Cari sognatori, entrate in questo vortice fantasy/thriller dalle tinte arcobaleno creato dalla penna di Melanto Mori, edito Collana Over The Rainbow!!!

cover_lusso_angelo_melanto_mori

Serie: Figli di Giuda, vol.1 
Genere: urban fantasy, poliziesco, F/F – M/M 
Data di uscita: 8 ottobre 2021 

Ebook / Cartaceo

A poche settimane dalla festa più attesa e magica dell’anno, Samhain, la città di Starlen City è scossa dai delitti di un misterioso quanto efferato serial killer che aspira i fluidi dalle sue vittime e le lascia con un’erezione terminale. La strega detective Gayle Stoner e il suo partner dismagico Antonio Alvarado sanno di avere poco tempo e pochi indizi per assicurare il criminale alla giustizia. E quando il capitano della sezione Omicidi e crimini violenti decide di ricorrere all’aiuto di Arline Irvine, una profiler negromante, la faccenda sembra complicarsi ancora di più.
Tra una convivenza forzata e famigli brontoloni, riuscirà Gayle a mettere da parte il suo odio per i negromanti e a collaborare con Arline, senza finire nella trappola dei suoi incantevoli occhi color pavone?
Tutto può succedere quando arriva Samhain.

Ho sempre amato le serie tv poliziesche dove le indagini investigative la fanno da padrone, perché da un lato mi piace cercare di ricostruire indizi con i protagonisti delle serie, mentre dall’altro lato adoro quella sensazione di adrenalina data dal non sapere, dal mistero che avvolge il tutto. Se questo poi viene aggiunto alla componente fantasy come accade in questo romanzo, allora hai catturato tutta la mia attenzione perché le variabili sono infinite.

Questo romanzo mi ha piacevolmente coinvolta perché ha quel dirty talking ricco di doppi sensi che smorzano il pathos alleggerendolo e ha anche una componente queer che rende la lettura interessante tenendo conto che le protagoniste hanno una tensione sensuale fortissima, sia a livello mentale che empatico tra di loro, in un gioco di amore odio che fa sempre presa e con un rovesciamento di ruoli visto che è un’indagine tutta al femminile.

Gayle è una strega detective molto particolare come personaggio perché è una tosta, un mix di apparente durezza dalla lingua tagliente di chi ne ha passate tante ed ora è in lotta con il mondo. Ha pochi appigli emotivi a cui affidarsi, uno è il suo famiglio e l’altro è il partner a cui ogni giorno affida la propria vita. Ha un odio viscerale per i negromanti per via di un avvenimento del passato e ritrovarsene una tra i piedi bellissima, intrigante, così diversa e inaspettatamente colorata rende tutto più complicato per la nostra Gayle.

È un’indagine molto pericolosa visto che c’è un serial killer che incombe nella città prima della festa del Samhain, Halloween, dove il portale con l’altra dimensione ha numerosi varchi e la magia complica tutto.

Arline è tutta la vita che viene etichettata, incasellata in un confine che le sta stretto. Lei è oltre lo stereotipo della negromante tutta cupa e nera, lei è luce, colore, vita. Ma anche cicatrici che si porta sul cuore che le hanno fatto indossare una maschera di consapevolezza di sé seducente. Leggere i pensieri dell’affascinante detective ha scardinato qualcosa di inaspettatamente bello in lei, qualcosa che mai si sarebbe aspettata da una donna. Ma a che prezzo buttarsi negli affetti per poi essere sempre dolorosamente respinta?

Quella tra Arline e Gayle è una battaglia di sguardi, una lotta di conquista, di fiducia, una partita pericolosa che rischia di finire male per entrambe perché là fuori il nemico è spietato e arriva a toccare qualcosa di prezioso rimescolando le carte in tavola.
La componente investigativa del romanzo è molto intrigante per le dinamiche con cui si svolge anche se forse si riesce ad intuire qualche passaggio.

Essendo un primo volume sicuramente ci sarà altro da scoprire e io sono in trepidante attesa pronta a curiosare a quel che accadrà in futuro, perciò se come me amate i fantasy polizieschi e se siete aperte alla tematica LGBT, questo libro saprà regalarvi piacevoli momenti con il fiato sospeso perché mai nulla è come sembra…

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...