RECENSIONE: Diamanti nella polvere (Un diamante è per sempre, vol.1) di Charmaine Pauls

Cari sognatori, vi presentiamo il nuovo e travolgente romanzo di Charmaine Pauls, edito Grey Eagle Publications!!! 

61PlFDgMgLL

SERIE: Un diamante è per sempre, vol.1 
GENERE: dark, mafia romance 
DATA DI USCITA: 7 ottobre 2021 (cartaceo)
21 ottobre 2021 (ebook)

Ebook / Cartaceo 

Quelli come me vedono le cose.
Fanno delle cose, cose che li rendono insensibili.
È il prezzo da pagare per avere potere e denaro, per fare la bella vita e gestire la mafia francese. Poi è arrivata lei: un bel fiore selvatico che si fa strada attraverso le crepe di un lurido marciapiede – fragile ma resiliente, una boccata d’aria fresca. Avrebbe dovuto essere solo un altro lavoro, una persona senza nome che dovevo strappare alla propria vita e consegnare a mio fratello, nient’altro che una pedina nel nostro traffico di diamanti.
In psicologia, c’è una definizione per quelli come me.
Siamo privi d’empatia e senso di colpa.
Facciamo delle cose per ottenere ciò che vogliamo, cose che fanno avvizzire i fiori. 

Era da tempo che non riassaporavo questa penna che irrompe travolgente come la sua storia, scombussolando l’anima del lettore che si trova diviso tra preda e predatore… chi è l’uno… chi l’altro?!?!

“C’è sempre una scelta, Zoe. Dipende tutto da come decidi di guardare la situazione.”

In queste pagine intriganti, che come le sirene attirano i marinai a morte certa, ecco che ci troviamo a confrontarci con un gioco astuto fatto di manipolazione e verità ammantate di bugie. Qui dove la realtà è scomoda, ma una favola è più bella, ci porta dal principio ad incontrare una giovane bambina, dove tra le mura di casa si cela un incubo e solo Il principe Ranocchio la può allietare… Ma gli anni passano e la realtà la travolge e non di certo come si aspettava, anzi tra l’oscurità si nasconde un mostro, un rapitore, un abile giocoliere di menti, ma stregato da una magia antica qualcosa smuove nell’innocenza della fanciulla… ma come far coincidere sogno, incubo e realtà?

Sono rimasta piacevolmente sorpresa da come la storia si dipana e ammalia, ti tiene incollato a questi due personaggi contraddittori dove la verità la si ritrova ben più nei gesti, che non fa dalle parole o gli occhi.

Lo odio, anche se mi sta salvando da un destino di gran lunga peggiore.

Zoe ben avvezza alla cruda realtà della vita è proprio come la più candida delle margherite che sfidano il cemento per crescere e splendere, sperando forse di essere raccolte da una anima buona e dolce. Infatti sognare è bello, chi non lo desidererebbe ma si sa la crudeltà è sempre in agguato ed ecco che la sua vita cambia; deve compiere delle scelte, si troverà smarrita, devastati i suoi sogni e rinchiusa in un corpo in cui più si riconosce…. 

Maxime è come l’uomo nero, l’aspetto lo tradisce, quegli occhi vuoti e senza anima lo rispecchiano eppure… qualcosa storpia le sue azioni come i suoi pensieri sono contraddittori eppure limpidi. È un uomo dove nessun errore vi è concesso, lo stesso che oggi può uccidere un uomo e qualche ora dopo venerare una donna, lui è un mistero che tu vuoi scoprire ad ogni costo!

Mi ha rubato la vita e i sogni, li ha mescolati in una distorta fantasia e me li ha serviti in una contorta versione della realtà.
Conosce i miei desideri e li ha usati contro di me.

La scrittrice non ci offre la classica storia mafiosa, non ci regala fiori, non ci lesina realtà scomode, anzi si addentra nella psiche contorta fatta di scelte e punizioni, una manipolazione che forvia le più forti delle menti, rendendola succube delle poche attenzioni concesse e grata, desiderosa del dolore dato dalle punizioni, scotto e pegno per controbilanciare sulla propria mente il peso del tradimento di se stessa, la scelta intrapresa e di quel desiderio per chi dovrebbe essere il suo aguzzino. Ma non solo Zoe, infatti lo stesso Maxime è avvolto da tutto ciò, sono come due uccelli in gabbia che lottano, si uniscono e poi si scontrano, non c’è vincitore o vinto, solo un continuo conflitto interiore che li destabilizza, ma di cui a tratti scorci di verità muta, silente portano a galla qualcosa di troppo grande da accettare, al tempo stesso capire se fantasia o realtà.

La desidero.
Voglio la sua paura e il suo piacere.
Anelo alla sua felicità, ma anche alla sua sottomissione.

Insomma una forte altalena di emozioni, appesantita da non solo l’oscurità di un mondo fatto di traffici di diamanti e conseguenti necessità e accordi, ma anche da un’impronta famigliare chiusa, bislacca, antica, che porta ad una esclusione a priori di chi non ne fa parte. Il tutto porta ad un tumulto interiore forte nel lettore, quanto nei personaggi, fino all’apice di un finale scioccante, che ammutolisce e ti gela.

Ammalia poi il lettore con luoghi che tolgono il fiato, bellezze da cartolina, che sgozzano nell’oscurità di quegli angoli celati all’occhio indossato di un estraneo, portandoti al cospetto due metà di una sola medaglia fatte di luce ed ombra. Una storia che viaggia tra favola e realtà molto particolare ed ingegnosa, che esula dal cliché fa suo un intricato gioco di arguzia, astuzia e….

Non mancano le scene forti, l’esplosioni dei sentimenti ed il crudo del carnale, ma anche la contrapposizione… dolcezza, carezze e passione.

Zoe riempie i miei vuoti e porta luce nella mia oscurità, ma quando non si fida crea quell’enorme cratere che riporta in vita il mostro che c’è in me.

Sarei curiosa di sapere la vostra opinione lettori, dopo che lo avrete letto, per uno scambio di visioni e sensazioni su questa lettura. Intanto vi lascio e vi do appuntamento al prossimo capitolo di questa serie che attendo con trepidazione!

Il mio dolore brilla come una pietra preziosa nel letto polveroso di un fiume.
I miei sentimenti sono stati gettati al vento, come diamanti nella polvere.
Sprecati. 
kisspng-ancient-egypt-bastet-anubis-tattoo-egyptian-egyptian-gods-5abfdfea2c4358.6391759615225241381813Michy 
(Blogger Sognare) 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Un pensiero su “RECENSIONE: Diamanti nella polvere (Un diamante è per sempre, vol.1) di Charmaine Pauls

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...