COVER REVEAL: The game of love di Laura Lee

TITOLO: The game of love 
AUTORE: Laura Lee 
EDITORE: Dri Editore 
GENERE: contemporary romance 
COLLANA: spicy romance 
PAGINE: 270 
DATA DI USCITA: 26 ottobre 2021 

“Prima regola: non andare mai a letto con le donne con cui lavori.”

Un regista affermato.
Un’aspirante scenografa.
Una scommessa segreta.

I desideri hanno un prezzo. Sempre.
Eve sogna di frequentare una scuola di cinema a Parigi.
Gabriel vuole diventare il migliore regista di sempre.
Un accordo inconfessabile li costringerà a conoscersi.
Un gioco segreto annienterà ogni inibizione.
Attratti come magneti, dovranno confrontarsi con i loro demoni.
Verità nascoste, litigi e una passione travolgente.
La sfida tra l’amore e la menzogna sta per cominciare…

ESTRATTI 
«Allora scommettiamo: trasforma la prima ragazza che entrerà da quella porta in una star. Sarà la protagonista del tuo prossimo film e io sarò l’interprete maschile. Niente trucchi, nessun coach di recitazione, nessun master o lezioni private. Solo tu e lei.»
«Ci sto.»

***** 

«Chiudi quella bocca e smettila di fare il guardone» sibila alzandosi di scatto e abbottonando la camicia fino al collo.
«Non pensavo che…»
«Che indossassi biancheria? Dovevo venire nuda?» Si posiziona davanti alla telecamera, le mani sui fianchi e tutta l’intenzione di rendere ancora più difficile questa giornata.
«Nessuno ti avrebbe fermata. Lo indossavi anche ieri sera? Ah no, ieri sera non indossavi il reggiseno, ma forse il perizoma era bordeaux. Di pizzo sicuramente… Te l’ha sfilato il tizio con cui hai ballato dopo di me?»

***** 

E faccio quello che devo per non impazzire.
La afferro per la vita, fissando quegli occhi ambrati e furibondi, e stampo le mie labbra sulle sue. 

SCOPRIAMO L’AUTRICE… 

Laura Lee emigra nella Città Eterna dalle fredde e nebbiose Terre del Nord, portando con sé dai luoghi natii l’amore per le cime innevate e la tradizione gastronomica.
La passione per la lettura l’ha sempre accompagnata nei suoi vagabondaggi e racconta storie da quando ha memoria.
Ha un’ossessione per i quaderni, le penne nere e i post-it.
Ha un bimbo chiamato amorevolmente “Tempesta” e un marito soprannominato “Il mio coinquilino”.
La sua aria seria nasconde in realtà uno spirito allegro e burlone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...