RECENSIONE: Inganni di Erielle Gaudì

Cari sognatori, vi presentiamo l’intrigante romanzo di Erielle Gaudì!!!

41+u9PLwLbL

GENERE: suspense, romantic romance 
DATA DI USCITA: 10 aprile 2021 

Ebook

Un amore tradito.
Anni di doloroso distacco.
Due cuori feriti che aspettano di ritrovarsi.
Per mantenersi agli studi, Sophie è costretta a lavorare alle dipendenze dell’irascibile quanto misterioso chef Philippe, nel ristorante più frequentato della Costa Azzurra.
L’esistenza della ragazza scorre tranquilla finché una notte, durante una festa, incontra Maximilian Schell, l’uomo che le ha spezzato il cuore anni prima e che ha giurato di non rivedere mai più.
Lei è soltanto un’umile cameriera, lui l’erede di una famiglia ricca e potente, eppure condividono un passato comune e soprattutto lo stesso dolore, sepolto in fondo al cuore.
Da quel momento, Sophie si ritroverà intrappolata in una spirale di inganni in cui nessuno è chi dice di essere e dovrà lottare non solo per chiarire i suoi sentimenti e ciò che realmente è avvenuto in passato ma anche per sfuggire a una sorte crudele.
Travolgente passione, azione e suspense s’intrecciano in una saga familiare piena di segreti. La storia si dipana da Parigi alla Costa Azzurra, passando per la selvaggia Camargue, fino a concludersi in un romantico castello in Baviera.

Una lettura ricca di misteri e piena di inganni, dove niente è come sembra, nessuno è chi dice di essere e ognuno di loro nasconde segreti.

Sofia è scappata a Nizza otto fa, dopo essere fuggita da un dolore incontenibile e sofferto ancora oggi; ha riiniziato una nuova vita, lavora nel rinomato ristorante di Philippe Bonnet, uno chef dispotico e tiranno che non è quel sembra. Grazie e a causa di questo lavoro dopo anni di lontananza si ritroverà faccia a faccia con la sua nemesi, Maximilian Schell, un ricco rampollo che era stato ed è tuttora l’unico amore della sua vita.

Il loro è sempre stato un amore cesellato da proibizioni; il nonno di Max, il tirannico Urlich Schell, non ha mai digerito la cottarella di suo nipote nei riguardi della figlioletta dell’autista morto insieme ai genitori di Max in un incidente. Sin da sempre è stato il primo ostacolo per loro che li ha portati a vivere lontani, immersi tra mille bugie.

Una storia ricca di intrighi che spazia in più generi. I segreti da svelare, le bugie dette e gli inganni sono davvero tanti, forse un po’ troppi. Una storia che mi è molto piaciuto leggere per il suo saper trasportare e invogliare a scoprire ogni rarefatto e segretuccio più impensabile.

La storia viaggia tra presente e piccoli salti temporali che meglio raccontano il passato che lega i due protagonisti e rende ancor di più l’idea della storia. L’unica pecca che ho trovato a mio parere è stato proprio l’eccesso. Si può eccedere di fantasia? Mi spiego meglio, a volte durante la lettura ho avuto l’impressione di leggere troppo, un eccesso di avvenimenti che a mio gusto personale hanno reso la storia surreale, che per mantenere così ricca aveva forse bisogno di più collegamenti e piccoli dettagli che avrebbero fatto la differenza.

Un racconto scritto molto bene, che a parte questo puntiglio che ho percepito, merita di essere letto per l’effetto sorpresa che la scrittrice riesce a mantenere costante e fino all’ultimo, cosa non da poco! 😉

kisspng-summer-learning-loss-school-clip-art-sun-vector-5ad1b651c107c6.4257890315236931377907Marisabel 
(Recensionista Sognare) 

Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...