REVIEW PARTY: Mexican Gothic di Silvia Moreno-Garcia

Cari sognatori, eccovi l’oscuro e gotico romanzo di Silvia Moreno-Garcia, edito Mondadori!!!

GENERE: dark, horror, gotico, fantasy 
DATA DI USCITA: 2 novembre 2021 

Ebook / Cartaceo

Noemí Taboada riceve una lettera angosciata e delirante da sua cugina Catalina, che ha appena sposato un inglese altolocato e che implora il suo aiuto. E così si reca a High Place, una tetra dimora sperduta tra le montagne del Messico.
Noemí è poco credibile nei panni della crocerossina: è una raffinata debuttante, più adatta ai cocktail party che alle indagini poliziesche, ma è anche caparbia, sveglia, e non si lascia intimorire facilmente: certo non dal marito di Catalina, uno sconosciuto dall’aria sinistra ma intrigante; né dal padre, l’anziano patriarca che sembra particolarmente attratto da lei; e neppure dalla casa, che inizia a invadere i suoi sogni con visioni di sangue e sventure.
Il suo unico alleato in questo luogo inospitale è il più giovane membro della famiglia. Ma forse anche lui ha un oscuro segreto da nascondere.
Mentre dal passato riemergono storie di violenza e follia, Noemí viene lentamente risucchiata in un mondo terrificante e seducente al tempo stesso. Un mondo dal quale potrebbe essere impossibile fuggire. 

Leggere un romanzo dal genere gotico e al tempo stesso dark non è mai facile, anche perché per leggere questo tipo di libro devi esserne appassionato ma forse, anche no…
Mi spiego meglio…

Io sono una lettrice accanita di fantasy, dark ma il gotico non è mai stato il mio preferito e quando ho cominciato a leggere questa storia, all’inizio ero un po’ diffidente; poi continuando la lettura non solo mi sono appassionata, ma tanta è stata la curiosità che riuscire a staccarmi da queste pagine è stato molto faticoso.

“Mexican Gothic” tratta delle tematiche molto importanti e nonostante sia un genere Dark e gotico ha anche molto del fantasy.
La protagonista di questa storia, anzi una delle protagoniste è Noemi Taboada, una ragazza che ama le feste, gli sfizi e non si sarebbe mai aspettata che un giorno avrebbe fatto da crocerossina a sua cugina Catalina.
Sì, perché quest’ultima le scrive una lettera dicendole che si trova in pericolo e che deve subito andare da lei.

Ecco, devo dire che Noemi subirà un evoluzione molto significativa nella storia.
Se all’inizio la vedremo come una persona superficiale, che pensa solo ai suoi benefici, andando avanti si capisce benissimo che ha anche un grande cuore, soprattutto appena vedrà sua cugina.
Che è successo veramente a Catalina?
Perché High Place è così oscura e tenebrosa?

Sono queste le domande che ci faremo durante la lettura del romanzo ma le risposte attenderanno perché questa storia non è solo macabra, pieno di mistero ma l’autrice ci riserverà delle verità che non avremmo mai potuto immaginare…
Molti sono i personaggi che fanno da contorno a questa storia, chi più e chi meno avrà un ruolo fondamentale…

Il personaggio che non sono riuscita a inquadrare bene all’inizio è stato Francis, il membro più piccolo della famiglia Doyle.
Francis è un ragazzo schivo, sta sempre sulle sue e sin da subito non perde occasione per stare vicino a Noemi.
Da una parte non sembra interessarsi minimamente alle vicende della casa, come se il ruolo che gli è stato affibbiato forse una forzatura…
Avete presente quando vi ritrovate in un buco nero?
Quando non riuscite a vedere la luce in fondo al tunnel?
Ecco credo che Francis si senta proprio così e niente e nessuno può salvarlo, o forse sì?

Molti personaggi sono contornati da ombre, dall’oscurità tra cui Virgil Doyle, un uomo pieno di mistero, a tratti oscuro, come se avesse una doppia personalità.
A volte è crudele mentre altre volte sembra un agnellino.
Qual è la sua vera faccia e cosa vuole da Catalina e Noemi?
Una famiglia fuori dal comune, avvolta dall’oscurità…
Una maledizione…
E poi c’è High Place…

Una storia che ti darà adrenalina, ti farà battere il cuore pagina dopo pagina ma non per le scene d’amore ma per molto altro…
L’autrice è riuscita a creare quel genere di suspense che non ti lascia fino alla fine, portandoti passo passo a scoprire cose che non pensavo accadessero.
Non avendo letto mai un romanzo di Silvia Moreno-Garcia non mi sarei mai aspettata una storia così coinvolgente e poi vogliamo parlare dello stile di scrittura?
È lineare, omogeneo e le emozioni che ti fa provare sono molto contrastanti…
Non voglio svelarvi altro perché dovete assolutamente leggerlo!

Per quanto mi riguarda credo che questa storia abbia ancora molto da raccontare e il mio sesto senso mi dice che ritroveremo Noemi, Francis, Catalina, Virgil e tutti gli altri molto presto… o almeno spero! 😎

La vostra…

kisspng-dolphin-image-vector-graphics-design-clip-art-tribal-dolphin-peugeot-decal-5b721b5270b145.2278059715342047544616Arianna 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...