REVIEW TOUR: Parole (Untold) di Anita Sessa

Cari sognatori, perdetevi ed innamoratevi delle “parole” di questo emozionante romanzo di Anita Sessa, edito Words Edizioni!!!

418laQWKzYL

GENERE: contemporary romance, age gap 
DATA DI USCITA: 25 novembre 2021 

Ebook

Cosa succede quando due anime ferite si incontrano e si mettono a nudo?
Uno scambio di battute scritte su un cartellone pubblicitario, in calce al fondoschiena di una modella di intimo, diventa la chat di Livia e Jacopo. Lei cinica, disillusa e un po’ scontrosa, dopo la morte della madre, si barcamena tra lo studio e un lavoro come cameriera. Lui, più maturo, è un manager affermato e con un matrimonio ai titoli di coda. L’incontro tra Livia e Jacopo è troppo potente ed esplosivo per accontentarsi dello spazio bidimensionale di un poster pubblicitario: i due si incontrano e scontrano, si cercano e sfuggono l’uno all’altra, dando vita a un rapporto perennemente in bilico tra ciò che potrebbe essere e la paura di lasciarsi davvero andare. 

L’altro giorno una persona mi ha detto una frase che mi è rimasta dentro: ”Rosanna le parole hanno un peso, una volta dette non puoi farle tornare indietro. Se qualcuno ti offende non puoi far finta che non abbia detto nulla perché quelle parole hanno toccato il tuo io.”
Nel leggere subito dopo questo romanzo ho ripensato a quella frase perché le parole non sono davvero mai solo parole. Ad una singola parola detta in una certa frase doniamo speranza, fiducia. Con una parola possiamo illuminare la vita di qualcuno oppure spegnere l’entusiasmo.

Ho avuto il piacere di leggere questo romanzo già nella versione precedente e me ne ero innamorata perché è una storia vera, profonda che parla di un amore reale in cui facilmente ci si può riconoscere. Solitamente non amo leggere le versioni successive delle storie perché molto spesso le trovo un escamotage di marketing che sovente toglie la freschezza, l’ingenuità del racconto. Quando ho saputo dell’aggiunta del pov del protagonista maschile non potevo esimermi dalla voglia di rituffarmi tra queste pagine perché proprio grazie ad un pov maschile che anni fa ho scoperto quest’autrice quando ancora scriveva fan fiction e ne ho scorto l’assoluto potenziale della penna speciale che si riconferma romanzo dopo romanzo.

Se nella prima versione siamo immersi nel mondo di Livia e scopriamo il racconto attraverso i suoi occhi e le sue fragilità, questa volta siamo in un melodioso ed intenso dialogo d’amore tra due anime in cerca del loro posto nel mondo.

Livia è una giovane donna chiusa a riccio per colpa delle brutture della vita, con il suo
sarcasmo pungente, con la sua paura di vivere, ti ritrovi a voler andare a fondo di quegli
occhi tristi per farla sorridere.
Lei non ama false promesse, vuole solo la verità.
Ma a quale prezzo? Quanto costa abbattere quel muro che ci rende fragili, vulnerabili, ma tremendamente vivi? Quanto costa imparare a fidarsi? Imparare ad amare nonostante i nostri limiti e le nostre fragilità?

Jacopo, quando incontra Livia per la prima volta, è attratto da quel mondo racchiuso negli occhi di quella giovane donna di cui sa di volerne far parte. L’amore ad una certa età, quando le esperienze di vita si accumulano lasciando segni non è limpido, istintivo, immediato. Alla soglia dei 40 anni Jacopo è come sospeso in un limbo tra quello che vorrebbe e qualcosa che ha visto fuggir via. Eppure c’è una forza attrattiva potente non solo fisica che lo porta a non riuscire a lasciar andare quella ragazza che con la sua ironia pungente lo fa impazzire.

In questo romanzo tutta l’anima della sua autrice ci viene donata. In queste pagine mostra tutta la sua bravura, il suo senso dell’ironia, la sua capacità di descrivere la passione in modo coinvolgente. Ama i doppi sensi, ama coinvolgere il lettore lasciandosi leggere con vero piacere.
La scrittura è intensa, fluida, ironica, appassionata, fragile e tremante proprio come la storia
d’amore dei protagonisti.

È bellissimo quando pagina dopo pagina ti accorgi che si scatenano forti emozioni inaspettate, vere come vera è la vita. Senza filtri attraverso dialoghi intensi e ironici, con un ritmo serrato che poche autrici hanno. Molto spesso mi sono scorta a sorridere per una frase e subito dopo ad asciugarmi una lacrima solitaria che scendeva perché senti sulla tua pelle le stesse emozioni, le stesse indecisioni, le stesse paure dei protagonisti.

Se non avete ancora scoperto la bravura di quest’autrice, questo romanzo rappresenta un bell’inizio per potersene innamorare.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...