REVIEW PARTY: Diario di un first boy alla Casa Bianca di Cristiano Pedrini

Cari sognatori, Cristiano Pedrini continua a farci sognare con la sua fantastica storia!!!

Cover

GENERE: narrativa, contemporaneo, m/m 
DATA DI USCITA: 6 dicembre 2021 

Ebook

Nel mio diario posso scrivere di tutto… Anche quello che posso raccontare a me stesso senza correre il rischio di arrossire!
Ebbene sì… vivere alla Casa Bianca non è per niente facile.

A volte credo di trovarmi in museo, dove ogni angolo sembra emanare il ricordo di storie passate, di eventi memorabili e di enormi grattacapi. Per fortuna, Lawrence è sempre con me, ricordandomi che la mia presenza, in queste stanze ha ravvivato l’atmosfera, anche se non sono tanto sicuro di avere tutto questo potere, credetemi. Io sono solo un ragazzo, giunto da Montana per uno stage, ed ora mi ritrovo ad essere il first boy del Presidente degli Stati Uniti!
Con questo breve diario vorrei condividere con voi alcuni momenti, raccontarvi delle mie piccole avventure e disavventure tra le mura della residenza più famosa del mondo. Siete pronti a seguirmi in questo viaggio?
Il vostro Christopher. 

Molto spesso leggendo un romanzo che ci ha particolarmente colpito, con personaggi tanto veri ed intensi da averci fatto compagnia fino a trovare un posto nel cuore, istintivamente viene spontaneo chiedersi… e poi chissà cosa sia successo. Arrivati all’epilogo quelle pagine sembrano sempre troppo brevi nel gustare quello spicchio di felicità che i protagonisti si sono riusciti a conquistare.

Nel caso della serie “The first boy” questa curiosità nasce ancor di più perché il presidente degli USA si innamora di uno stagista ventiduenne. Quindi è spontaneo chiedersi come Christopher abbia vissuto uno stravolgimento di vita così folle dal neo laureato pieno di iniziative appena alla scoperta del mondo, ad una vita nella casa più chiacchierata al mondo al fianco dell’uomo più in vista.
Ed ecco lo spunto dell’autore nel farci questo regalo natalizio di un diario del First Boy d’America alle prese con il suo nuovo amore e l’adattamento della sua vita ai rigidi protocolli che vivere alla Casa Bianca impone.

Christopher ha il potere di illuminare di entusiasmo ed iniziativa tutto quello che lo circonda; ha acume, intelligenza, senso pratico ed una forte empatia verso gli altri che gli consente di mettere a proprio agio chiunque si avvicini a lui. Lo vedremo alle prese con gli addobbi della Casa Bianca che diventano spunto per riflettere ad aiutare gli altri.

Con l’entusiasmo e la voglia di vivere, conoscere, aprirsi al mondo Christopher non comprende come possa ogni cosa per lui rappresentare un ostacolo o un pericolo, come ordinare una pizza sia un affare di stato o come voler aiutare in prima persona chi soffre possa mettere a rischio la propria incolumità. In tutto ciò quello che non manca mai è l’amore del suo Presidente che incondizionatamente lo sprona e sostiene. Lawrence e Christopher si completano, si mescolano sono uno attento e rispettoso dei bisogni dell’altro.

Ogni capitolo poi è arricchito da un aneddoto sulla vita della coppia e dai racconti di curiosità sulla Casa Bianca. Questo è uno dei motivi per cui leggo volentieri questo autore, amo questo suo voler arricchire di dettagli, questo voler condividere con gli altri quello che ha scoperto su un qualcosa. Dopo ogni suo romanzo scritto egregiamente, in modo pulito e scorrevole ti ritrovi con la consapevolezza di aver letto un libro curato in ogni dettaglio.

Per Natale regaliamoci questo viaggio fantasioso nella Casa più famosa al mondo attraverso gli occhi e il cuore di un giovane uomo speciale e del suo grande amore.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...