REVIEW TOUR: Senza nome di Viola Raffei

Cari sognatori, eccovi il nuovo e profondo romanzo di Viola Raffei, edito O.D.E. Edizioni!!!

book

GENERE: contemporary romance 
DATA DI USCITA: 9 febbraio 2022 

Ebook

Anna ama il suo lavoro di infermiera e adora prendersi cura del prossimo. Proprio questa sua indole altruista la porta a incontrare un uomo che ha perso tutto e che vive per strada, un senzatetto.
Fra loro nasce un sentimento che verrà sconvolto quando la vita precedente di lui tornerà a reclamarlo con prepotenza.
Di chi ti puoi fidare quando non sai nemmeno chi sei? 

La storia di cui vi parlo oggi mi ha colpita particolarmente perché la protagonista è un’infermiera ed io sono un’operatrice socio sanitaria, per cui le affinità ve le lascio solo immaginare con il mio lavoro. Fin dalle prime battute ho apprezzato la scelta dell’autrice di parlare della pandemia, qui come un dato già superato come mi auguro, di come ci abbia cambiato nel profondo, di quanto abbia leso le nostre certezze e infoltito le nostre paure. Avrebbe dovuto renderci migliori, ma in realtà la pandemia ci ha resi più cinici, sospettosi verso chiunque non corrisponda ad un nostro ideale di vita vissuta qualsiasi esso sia. Il guaio più grande è quando questo atteggiamento accade anche tra noi sanitari limitando di fatto l’accesso di cura a chi non ha certi requisiti.

Anna la protagonista di questo romanzo ha ancora dentro di sé un’umanità spalancata, protesa a guardare quel che accade senza forzarlo con giudizi preconfezionati. Anna guarda l’altro come una risorsa da cui attingere non come un problema da risolvere. Anna quando vede arrivare due barboni di cui uno bisognoso di cure, si sofferma su quello sguardo sofferente ed inizia a seguire l’istinto. I suoi colleghi, i medici lo vedono come un problema da eliminare perché scomodo ed è solo grazie all’insistenza di Anna che lo curano adeguatamente. Ma Anna è rapita da quello sguardo intenso, dalla gratitudine di quell’uomo che per la prima volta da quando è ridotto a vivere per strada, incontra uno sguardo umano vero che lo vede oltre quegli stracci logori e l’aspetto maleodorante…. Lo vede come un uomo con tutta la sua dignità.

Alex si ritrova per strada senza memoria, ben vestito, ma senza più niente che gli ricordasse chi fosse. La strada l’ha accolto, ha imparato a sopravviverci e senza quel malessere non avrebbe incontrato quell’angelo di infermiera che l’ha accolto persino in casa. Anna e Alex non hanno filtri, barriere, sovrastrutture ma solo un amore tenero che sboccia irruento. Alex è una pagina bianca da iniziare a scrivere e Anna è tenace e tenera come una donna innamorata può esserlo. Ma lei lo ama fino al punto di rendersi conto che quel momento idilliaco non dura in eterno perché lui ha bisogno di ritrovare sé stesso, la sua vita, quel passato che non ricorda.

Alex è frastornato dal passato che irrompe, dall’uomo che era e che disperatamente cerca di comprendere, da inganni, tormenti, una famiglia opprimente dalle ferree regole sociali.
Un amore così fragile e tenero riuscirà a resistere all’irruenza di un passato che rischia di travolgerli in pieno?

Ogni volta che leggo questa penna ho sempre la sensazione di essere davanti ad un’amica complice che ti racconta un qualcosa davanti ad una tisana rilassante. È una penna pulita, scorrevole, diretta, che sussurra l’amore sempre con una freschezza capace di arrivare diritta al cuore di ogni tipo di lettore. Perché non ha orpelli, sovrastrutture, ha una sua impronta forte, riconoscibile ma con la limpidezza dei suoi primi romanzi.

Sono certa che queste pagine sapranno coccolarvi piacevolmente facendovi innamorare di Anna e Alex proprio come è accaduto a me.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...