RECENSIONE: L’ascesa di Miss Notley (Tanglewood, vol.2) di Rachael Anderson

Cari sognatori, eccoci con una nuova storia di questa bellissima serie historical di Rachael Anderson, edito Hope Edzioni!!!

51k5cLTmaiL

SERIE: Tanglewood, vol.2 
GENERE: historical romance 
DATA DI USCITA: 12 dicembre 2021 

Ebook
AUTOCONCLUSIVO 

Quando la signorina Coralynn Notley viene usata come merce di scambio dal padre per ottenere maggior prestigio sociale, alla giovane non restano che due scelte: o fuggire dalla casa in cui è cresciuta o essere costretta a sposare un uomo spregevole. 
Spinta dalla disperazione e grazie all’aiuto di un’amica, Cora riesce a scappare.
Decisa a prendere in mano le redini della sua vita, si propone come governante per Tanglewood Manor, la casa dell’affascinante signor Jonathan Ludlow. 
Nonostante la sua più che evidente inesperienza, ottiene il lavoro, grazie anche al fatto che il signor Ludlow è rimasto letteralmente conquistato dalla giovane.
Tra marmellate di more immangiabili, serpenti nascosti tra le lenzuola e critiche ai gusti artistici del padrone di casa, il rapporto tra i due cresce e diviene, di giorno in giorno, sempre più profondo. 
Ma come fare quando si tratta di datore di lavoro e governante?
Si può davvero lasciarsi andare ai sentimenti, con il rischio di creare uno scandalo? 

RECENSIONE: La caduta di Lord Drayson (vol.1)

Nella vita passata essere donna era uno svantaggio, soprattutto se eri una ragazza in età di matrimonio. Coralynn Notley verrà usata dal padre come merce di scambio per un matrimonio combinato che servirà alla sua famiglia per ottenere maggior prestigio sociale.

“Mio padre ha stretto un accordo con Sir Gowen, ieri sera. In cambio dell’ingresso in società della mia famiglia, Sir Gowen mi prenderà in moglie, insieme alla mia dote di ventimila sterline.”
Lady Harriett, sussultò e i suoi grandi occhi marroni si spalancarono sconvolti. Sir Gowen? Ma è due volte la vostra età è grasso ed è… l’essere più disgustoso di tutto l’Essex, forse anche di tutta l’Inghilterra.”

Coralynn ha due scelte all’orizzonte: sposare un uomo che non ama più grande di lei o fuggire dalla sua famiglia e perdere così i privilegi avuti fino ad ora.
Alla fine aiutata da un’amica con delle conoscenze importanti decide di scappare per nuove avventure e sicuramente una vita almeno un po’ più felice.

Viene accolta da una famiglia amica che vuole presentarla in società ma lei è decisa a voler camminare con le proprie gambe e per questo si propone come governante nella tenuta di Tanglewood, al cospetto del signor Jonathan Ludlow.
Anche se non ha nessuna referenza, né esperienza, le viene comunque concessa una possibilità come governante. Succederà di tutto, vi dirò solo alcuni fatti divertenti ma anche drammatici. Preparerà delle marmellate immangiabili, lenzuola da bianche a colorate e serpenti nelle camere.

Il padrone sembra avere un’ammirazione per Cora, anche se non è adatta, non riesce a farne a meno e piano piano tra di loro sembra che stia nascendo un tipo di rapporto.

“Jonathan non aveva ragione di continuare a ficcare il naso nelle sue questioni personali, tuttavia le sue risposte enigmatiche lo incuriosivano. Cosa l’aveva portata li e perché desiderava essere la sua governante? La signorina Notley… era almeno il suo nome? Sosteneva di essere una persona integerrima, ma lo era davvero?”

Sboccerà in qualcosa di più serio o il rapporto padrone e domestico prenderà il sopravvento? Riusciranno a trovare la loro felicità?

In questo libro, il secondo della serie autoconclusiva di Tanglewood, ho apprezzato molto il coraggio di Cora per le sue scelte e anche per essersi messa in gioco; una donna molto forte ma anche fragile perché si contraddice molto spesso nei suoi pensieri. Cora ha anche secondo me la capacità di leggere all’interno delle persone, in quanto riesce a capire i disagi e le difficoltà che sta provando e affrontando Jonathan. Un episodio che mi è rimasto nel cuore è stato quando lei gli ha organizzato la festa di compleanno con la servitù, anche se lui quel giorno non voleva festeggiare.

Consiglio questo libro a chi vuole leggere di una storia diversa dal classico storico, con protagonisti forti ma allo stesso tempo fragili. ❤

kisspng-traverse-city-cherryland-humane-society-dog-cat-ad-paw-5abfecdc5c7196.9927748515225274523787Kikka 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...