REVIEW PARTY: Crescent City. La casa di cielo e aria di Sarah J. Maas

Cari sognatori, dopo una lunga ed estenuante attesa, finalmente oggi ritorna Sarah J. Maas con il suo nuovo e sconvolgente volume di questa bellissima serie, edito Mondadori!!! 

51BSRmHkefL

SERIE: Crescent City, vol.2 
GENERE: fantasy 
DATA DI USCITA: 12 aprile 2022  

Ebook / Cartaceo 

Bryce Quinlan e Hunt Athalar hanno stretto un patto e stanno lentamente cercando di tornare alla normalità. Hanno sì salvato Crescent City, ma le loro vite sono così stravolte che l’unica cosa che vogliono è del tempo per rilassarsi. Rallentare. Capire cosa riserva il futuro. Gli Asteri finora hanno mantenuto la parola, lasciando Bryce e Hunt in pace. Ma con il tentativo dei ribelli di Ophion, in gran parte umani e Vanir, di intaccarne il potere, la minaccia che i governanti rappresentano sta diventando sempre più concreta. Quando Bryce, Hunt e i loro compagni vengono loro malgrado coinvolti nei piani dei rivoltosi, la scelta diventa chiara: rimanere in silenzio mentre la popolazione di Midgard viene oppressa o combattere per ciò che è giusto. E il silenzio non è mai stato il loro forte.
In La casa di cielo e aria, secondo romanzo ricco d’azione della nuova serie fantasy Crescent City, dopo La casa di terra e sangue, Sarah J. Maas dà ulteriore prova delle sue capacità di intessere l’affascinante storia di un mondo sull’orlo del baratro, celebrando il coraggio di coloro che faranno di tutto per salvarlo.

REVIEW TOUR: Crescent City. La casa di terra e sangue 

Ho voluto prendermi una notte prima di scrivere questa recensione, per riflettere, calmarmi eppure sono ancora in tumulto, devastata dal sapere celato nelle sue pagine, l’orrore perpetrato nell’ombra di chi è una guida, insegnamenti falsi che trovano fine dopo secoli ma tutto ciò è solo il principio della prossima svolta.

In lacrime, distrutta, con il cuore a pezzi è qui che questo romanzo mi ha portato, in verità infido e pieno di giochi perversi e perdite immani.
Sembra tutto perso, sembra un limbo, da ciò che è stato il principio del primo volume,+ qui in queste nuove pagine la sorte del destino di tutti è labile, appesa ad un filo di una speranza, della scoperta della verità, della ricerca di un equilibrio che poi sgretola sempre più fino ad un finale agghiacciante e schiacciante.

A poco tempo da ciò che è capitato nel solstizio di primavera ci riaffianchiamo a Hurt e Bryce, vivi, incolumi e con un “nulla osta” degli Asteri se così lo vogliamo vedere… loro sanno, loro tacciono e lasciano vivere, ma loro devono tenere un profilo basso e non fare nessuno sgarro.

Quindi ecco che ci si apre la prima delle tre parti del romanzo, che come gli scaloni di un sagrato hanno ognuno il loro peso ed importanza fin proprio dal prologo stesso, uno scorcio di vita diversa, orrori diversi, sacrificio totale per la salvezza di persona che sangue del proprio sangue deve vivere una vita degna di essere vissuta. Come ben vedete la Maas non perde il suo tocco ma alza il tiro fin dal principio per farci vivere lieti giornate affianco a dei personaggi cardini a cui su uniscono amici appena accennati nel primo volume. 

Qui li approfondiremo tutti in modo diverso, dai loro caratteri alle speranze, al dolore latente e ancora fresco del passato che in parte ritorna, modifica la visione di insieme, altera ciò che si sa con piccole ossessionanti domande che a prono porte pericolose, prima fra tutti verso i ribelli: Orpion. Tutto ciò apre uno squarcio in Hurt, lui ex ribelle che ha pagato per secoli la sua scelta e ora finalmente libero vive in bilico tra esperienza, paura e amore per Brice.
Brice sempre più consapevole passo passo del gravoso peso che gravita su tutta Mindnight dove a Lunation celati nell’ombra si profilano le file di nemici diversi pronti ad una guerra senza eguali, ma da che parte della sponda patteggiare/allearsi?

Se la prima parte è dedicata a i rapporti sentimentali, di sangue e affettivi, la seconda beh entra nel vivo dell’inganno e ricerca, sussurri, piani, disfatte e sogni inquietanti con la sensazione sempre più opprimente che un lento cappio si stringa attorno alla tua gola per soffocarti, ma è pure di rinascita e unione, di riaffermazione di se stessi e di Amore. Un Amore che non è carnale, o comunque non solo, ma è l’unione spirituale, il fondersi anima, mente, corpo e creare una magia oltre il conosciuto, oltre l’aspettato e portare a galla una verità fondamentale.

Ma per quanto tutto ciò ti rapisca, ti faccia librare in alto libero e felice, la scoperta della verità unita a nuovi tasselli spinge a prendere una scelta determinante, portandoci alla terza finale sezione di questo romanzo, dove la luce scompare e resta solo l’orrore della verità nascosta nei secoli sotto il massacro di tante persone per evitare ogni sorta di ribellione o rivolta; questa parte porta a modificare a mio parere la collocazione di genere del romanzo, facendolo accedere nella sezione fantascientifico/sci fi. Essa porta alla verità su chi siano gli Asteri, ed è un boccone assai amaro da digerire.

La Maas qui in queste pagine lascia stupore, ti lascia basito, ti innalza tra le vette più alte di luce per poi farti piombare nella oscurità più nera. Struttura un romanzo che va oltre l’immaginario umano e crea un’opera abilmente intrecciata tra più personaggi, più specie, più capi, più poteri, spinge a chiedersi il perché… beh tutto è studiato proprio nei minimi dettagli, dagli argomenti cardini che porta con l’amore, l’unione, la fiducia, la perdita, ai nemici che sempre più stupiscono, cambiano, celano in sé più di quel che appare.

Devo dire che l’ho trovata un’opera magnifica, intensa, distruttiva, divertente a tratti, dolce, romantica, mai troppo eccessiva nelle scene piccanti, anche perché assumono tutte ciò che è oltre l’unione di due persone, ti lega a livello mentale senza via di scampo. Il lettore è e sarà sempre come un viandante che con il fiato in gola leggerà pagina dopo pagina con il cuore palpitante a mille e la paura inconscia che tutto ciò possa essere troppo bello per essere vero. E così è in bilico tra luce ed ombra fino alla fine.

SPOILER ALERT CC2

Nel finale è nascosta una chiave che porta a rimettere in discussione non solo il libro stesso o questa serie, ma va oltre… Infatti per chi ha letto tutti i libri della Maas forse un ronzio nelle orecchie già lo aveva avvertito, ma per chi come me non lo ha fatto è bastata una semplice deduzione logica, una ricerca e due chiacchere con chi ha seguito l’intero monumentario libresco della scrittrice.

Questa cosa è balzata fuori per via di alcune parole dette dalla scrittrice ad una intervista e quindi si sa tra amiche si parla, tu “sfortunata” sei arrivata al termine del romanzo ed ecco che pensi… non è possibile!?!?! E invece sì, la Maas è una stratega!!!

In pratica per farla breve, la nostra cara scrittrice in tutti questi anni si è creata un disegno ben congeniato in testa che va a convergere tutto in questo romanzo, e la certezza sta proprio nell’ultimo capitolo in cui balza all’occhio un nome che non è altro che uno dei protagonisti di Acotar!!! Non per niente si aspetta con ansia il 5° capitolo di quella serie che ora abbiamo la risposta non sarà altro che Crescen City 3.

Al contempo analizzando il romanzo, ricollegandomi ad una parte già scritta nella recensione, tutto è studiato nei minimi dettagli tanto da far convergere tutte e tre le serie (in apparenza) scritte dalla Maas nel finale di questo libro e la risposta risiede proprio nel Crepuscolo.

Concludo questa recensione assai ardua da scrivere, che beh non potete perdervelo!
Ho cercato in tutti i modi di parlarvi di questo libro in maniera molto marginale, poiché se entrassi nel profondo di esso perdereste la magia e le forti emozioni celate al suo interno, un intenso, magnetico, coraggioso libro, coraggiosa la scrittrice che ha voluto rimischiare le carte del destino fregandosene del nostro povero cuore di lettore in attesa disperatamente del seguito il prossimo anno! ❤ 

kisspng-ancient-egypt-bastet-anubis-tattoo-egyptian-egyptian-gods-5abfdfea2c4358.6391759615225241381813Michy 
(Blogger Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...