ANTEPRIMA/REVIEW PARTY: La leggenda dell’erede di Cristiano Pedrini

Cari sognatori, oggi in ANTEPRIMA ESCLUSIVA vi presentiamo il nuovo romanzo di Cristiano Pedrini in uscita domani!!!

COVER

GENERE: contemporary romance, m/m 
DATA DI USCITA: 9 maggio 2022 

Ebook

«Molti di noi sono attratti dal mistero, da qualcosa che non sempre è spiegabile razionalmente, comporre il mosaico dell’ignoto non sempre è la cosa più giusta da fare.»
Jacopo Corsi è un laureando in psicologia. Il suo incontro con Giorgio Viazzi, durante uno stage in una casa di riposo, lo induce a visitare la località di Montisola sul Lago d’Iseo. L’anziano uomo lo ha nominato erede di diverse proprietà sull’Isola, tra cui un cantiere navale e un terreno al centro di un ambizioso e faraonico progetto edilizio.

L’arrivo del ragazzo provoca una piccola rivoluzione, accompagnata da giudizi e supposizioni. Egli non ha esperienza di come si conduce un’azienda che negli ultimi anni è stata gestita da un valente, quanto egocentrico direttore che non vede di buon occhio la presenza di Jacopo, così come i Della Torre, una coppia di amici di Giorgio che vogliono convincere il ragazzo a vendere il terreno ricevuto in eredità.
Tuttavia, tra le tante persone che si dimostrano poco amichevoli, Jacopo incontrerà Gabriele, capitano di un battello turistico che non nasconderà il suo interesse verso di lui, spronandolo a prolungare il suo soggiorno per conoscere meglio l’isola che lo ha visto nascere e che è certo potrà riservargli molte piacevoli sorprese.
Una vecchia storia, che si tramanda di generazione in generazione, una presenza impossibile ed arcana, che sembra essere tornata per proteggere l’isola e i suoi abitanti, e un tenero amore, accompagneranno le avventure di Jacopo sulle acque del lago, dando vita ad una nuova leggenda. 

Ho il piacere questa volta di parlarvi in anteprima del nuovo romanzo di quest’autore che seguo da un po’ con un certo interesse in quanto rappresenta una bella presenza in ambito letterario che si contraddistingue nel panorama libresco.

L’autore ha dalla sua un linguaggio molto scorrevole, pulito, con uno stile molto coinvolgente, delle trame accattivanti con un pizzico di magia e mistero, dei personaggi molto interessanti calati ogni volta in contesti che diventano anche loro protagonisti della storia stessa. Inoltre questa penna gentile, garbata, sussurrata riesce ad emozionare distinguendosi anche per i valori che riesce a trasmettere nelle sue storie, per i personaggi scelti tra gente del quotidiano.

Molto spesso nei suoi romanzi è il protagonista che compie un viaggio dentro di sé alla scoperta di sé stesso, di un luogo, ed ogni volta in questo percorso affrontando vari ostacoli e vari incontri arriva a coronare il suo sogno d’amore. Sono storie in ambito LGBT, ma scritte in modo così puro e delicato che mostrano come l’amore sia amore in qualsiasi forma sia. Mi sono trovata spesso da questa sede a definire i suoi romanzi di formazione dei libri di narrativa che possono essere letti dai 12 anni fino a quando si ha voglia di leggere, ed hanno un valore culturale tale che li suggerirei come romanzi di narrativa nelle scuole. Dio solo sa quanta importanza abbia aiutare delle coscienze in formazione ad imparare a decodificare sentimenti ed emozioni in modo inclusivo, oltre a rendere ben chiaro il concetto di amore universale.

Questa volta la penna del nostro autore si è divertita a pensare ad un incontro tra un ragazzo ed un uomo anziano che in lui scorge un’affinità mentale tale da renderlo il suo erede in una cittadina sul lago di molti possedimenti. Jacopo, un giovane uomo con una tesi in psicologia da completare e una vita designata si ritrova un carico di pressioni e responsabilità non indifferenti e la curiosità di voler conoscere questo posto dove risiedono questi lasciti testamentari.

Ciò che non immagina è di essere trasportato in un luogo dove il tempo pare essersi fermato, dove la popolazione si divide tra la voglia di conservare e preservare tutto così com’è e l’ambizione cieca e sfrenata di altri di renderlo un posto degno d’attrattiva.
La cosa più sorprendente è che in questo posto incantevole incontrerà anche l’amore ed una ragione nuova per dare uno scopo alla sua vita. Si troverà al centro di leggende, segreti, intrighi, bugie ma non sarà mai solo.

Leggere questo romanzo è come godersi un paio d’ore un film di domenica pomeriggio, un viaggio in cui sentirete profumi, vedrete luoghi, vivrete emozioni a fior di pelle e chiudendo il libro alla fine penserete di aver letto ancora una volta un libro scritto davvero bene.

Degna di pregio come sempre è la scelta di sceneggiare i suoi romanzi creando delle cover con dei personaggi che incarnano nella realtà il protagonista curando personalmente il servizio fotografico al di là di qualsiasi tipologia di stereotipo sul romanzo stesso e su un certo tipo di storie, contribuire alla scoperta dei luoghi dove la storia è narrata aiutando ancor di più il lettore ad immedesimarsi ed a scoprire il mondo dell’autore stesso.

Per cui anche stavolta non perdetevi questo romanzo dolcissimo ed intrigante, con quel pizzico di magia e mistero che rende la vita di ognuno di noi indimenticabile.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...