RECENSIONE: Un campione per la tata (Boston Brawlers, vol.3) di June Winters

Cari sognatori, eccoci con il nuovo romanzo di June Winters, edito Believe Edizioni!!!

cover-ebook (3)

SERIE: Boston Brawlers, vol.3
GENERE: sport romance, age gap 
DATA DI USCITA: 25 aprile 2022 

Ebook

Shea Ellis non ha tempo per l’amore.
Tutto quello che il capitano dei Boston Brawlers vuole è un’ultima chance per vincere la Coppa prima di ritirarsi. Inoltre, dopo che la sua ex moglie l’ha tradito, il padre single non è sicuro di poter amare di nuovo. Diavolo, sarebbe felice anche solo di trovare una tata decente che lo aiuti con i suoi tre figli.
Certo, l’ultima tata a cui ha fatto un colloquio, Brynn, è una bellezza. La cosa più sexy della ventenne dagli occhi brillanti non è la sua personalità frizzante, ma il modo e la velocità con cui i suoi figli si stanno innamorando di lei.
Per un veterano brizzolato come lui, avere una cotta per una ragazza che sa di non poter avere è contro ogni logica. E, in più, con i Brawlers in marcia verso i playoff, l’ultima cosa di cui ha bisogno è una distrazione. Allora perché non riesce a togliersi dalla testa la bella ragazza?
Può la leggenda dell’hockey tenere gli occhi sul ghiaccio… e le mani lontane dalla tata?
Brynn Conley non si sarebbe mai aspettata di fare da tata ai figli della sua cotta d’infanzia.
Il bel ragazzo esordiente di cui ha dipinto il poster con baci tanti anni fa? Ora è un uomo forte, un padre single e affascinante alle prese con una figlia adolescente problematica e due gemelli sfrenati.
La stella dell’hockey è invecchiata come un buon vino, ma Brynn non è in cerca dell’amore, perché ha un lavoro da fare. E per la gioia di Shea, è bravissima con i bambini. È una crudele ironia per una giovane donna che non può avere figli propri.
Brynn sa che non dovrebbe uscire con l’atleta visto che l’ultima cosa che vorrebbe fare è confondere i bambini. Ma quando il suo capo sexy le avvolge le sue grandi mani da sportivo intorno alla vita, riuscirà a insistere affinché la loro relazione rimanga professionale?
O sarà l’inizio di una storia d’amore On Ice? 

RECENSIONE: Il gioco di Radar (vol.1)
RECENSIONE: Una sorpresa per Lance (vol.2)

Eccoci al terzo volume della serie. Una storia autoconclusiva con però dei piccoli accenni alle due che l’hanno preceduta, sono sicura che se ancora non le avete lette vi faranno venire la curiosità di farlo.
Leggere la storia d’amore di Shea e Brynn mi è piaciuto molto, anche questa volta la leggerezza la fa da padrona, i drammi o meglio gli argomenti che potrebbero portare tristezza sono appena accennati così da non appesantire una lettura così piacevole.

Shea è un campione di Hockey molto impegnato che ama ciò che fa, ma è principalmente un papà che adora tantissimo i suoi figli; essendo un papà divorziato ha bisogno di una tata che lo aiuti quando i bimbi/adolescenti stanno a casa con lui, ma sembra che nessuna duri più di un paio di mesi. Ed è qui che fa la sua comparsa Brynn, una tata professionista che ritrovatasi improvvisamente senza lavoro risponde all’annuncio di Shea.

Tra loro l’attrazione è praticamente immediata, ma entrambi sanno che non è appropriato dare ascolto ai propri istinti, pertanto cercano e si sforzano di essere professionali e di instaurare un rapporto civile tra datore di lavoro e dipendente, cosa che non sarà per niente facile… soprattutto se qualcuno/a ci mette lo zampino…

<<…quello che aveva fatto Shea era definitivamente strano. Era così primordiale e scioccantemente animale, che era come se stesse marcando il territorio o qualcosa del genere. E ovviamente io non ero il suo territorio.>>

Anche questa volta la storia mi ha regalato dei momenti veramente molto divertenti, ironici, teneri, intervallati da momenti ricchi di passione, ma anche da alcuni romantici e dolci.
Sia le interazioni tra gli adulti che quelle con i più giovani sono piacevoli dato che la maggior parte dei personaggi sono simpatici e adorabili.

Adoro lo stile di scrittura di June Winters, come ho già accennato lei non è mai esagerata, i suoi personaggi e la loro personalità sono sempre ben calibrati, gli argomenti trattati per quanto possano essere seri sono sempre inseriti in modo da non prevalere sulla storia d’amore tra i suoi protagonisti.

La lettura è stata veloce e scorrevole tanto che in poche ore ho terminato il libro, dato l’epilogo presumo che questo sia l’ultimo volume della serie, se questa mia supposizione è esatta ammetto che mi sarebbe piaciuto che la scrittrice spaziasse un po’ di più sulle vite dei protagonisti delle storie precedenti, comunque questa serie mi ha permesso di passare un paio d’ore immersa in una piacevole lettura in totale leggerezza. 🙂

kisspng-ancient-egypt-eye-of-ra-eye-of-horus-egyptian-5ac5e3abd02b66.7410387015229183158527Siria 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...