REVIEW TOUR: La maledizione di Cassandra di Antonella Degni

Cari sognatori, eccovi il primo romanzo di Antonella Degni, edito Dark Abyss!

51rcNL7fbsL

GENERE: fantasy, storico 
DATA DI USCITA: 5 luglio 2022 

Ebook / Cartaceo

Italia centrale, XVI secolo.
Le Signorie degli Strina e dei Valsabora combattono da anni. Riccardo Strina, Signore di Drena, insegue l’ultima possibilità di salvezza: la Bella Fenice, l’eroina che secondo i vaticini garantirà al suo esercito la vittoria. Il vate di corte sa dove si trova: lei è nel futuro. Ed è necessario che sia richiamata, a ogni costo. Per eseguire questo rituale il Signore degli Strina si rivolge a Cassandra, la veggente esiliata da Drena dopo la sanguinosa disfatta della battaglia di Lucera. Chiara sta facendo jogging sul lungomare, quando all’improvviso si trova catapultata in un mondo sconosciuto.
Cosa vogliono da lei? Perché si ostinano a chiamarla “Fenice”? 

Siamo agli inizi del millecinquecento, precisamente nel 1503, due famiglie rivali gli Strina e i Valsabora combattono da anni per la supremazia del territorio ma dopo varie guerre siamo arrivati a un punto di svolta. Per ottenere la vittoria Riccardo Strina, signore di Drena, deve fare sì che la profezia sulla Bella Fenice, colei che lo porterà alla vittoria, si avveri e l’unica in grado di evocare è stata esiliata tanti anni orsono, Cassandra, una veggente.

Ed è proprio da qui che inizia il vero viaggio in questa storia dove non solo si intrecciano le varie dinamiche della vita dei nostri protagonisti ma ad un certo punto ci sarà anche un salto temporale che porterà una giovane ragazza nata in quest’epoca in un passato che non conosce.
Dalla profezia è lei la Fenice ma se non è in grado di usare la magia, cosa succederà al futuro dei nostri personaggi?

Devo dire che il romanzo ha il suo perché. La storia in sé stessa è molto bella, insomma parliamo di magia, di elfi, gurie, chi più ne ha più ne metta e questi sono argomenti che amo moltissimo! 😍
Mi è piaciuto moltissimo anche il fatto che le vite dei nostri protagonisti siano intrecciate da un filo invisibile che pagina dopo pagina li porta ad una scelta fondamentale che può cambiare per sempre le loro vite.
Un altro elemento fondamentale è stata l’epoca in cui è stata ambientata, mi ha particolarmente colpito come l’autrice abbia descritto gli usi e costumi dei primi anni del cinquecento.

Devo dire che Antonella ha una penna fresca, creativa, sorprendente ed è riuscita anche a emozionarmi ma personalmente avrei preferito più suspense, adrenalina. In alcuni momenti ho trovato la scrittura un po’ acerba e da qui si vede che è una scrittrice esordiente.

Nonostante i miei dubbi lo consiglio a chiunque ami il genere e non! ❤

kisspng-dolphin-image-vector-graphics-design-clip-art-tribal-dolphin-peugeot-decal-5b721b5270b145.2278059715342047544616Lily 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...