RECENSIONE: Voci del passato di Vanessa Lillie

Cari sognatori, oggi vi presentiamo il bellissimo thriller di Vanessa Lillie, edito Hope Edizioni!!!

41B-S+RqqkL

GENERE: thriller 
DATA DI USCITA: 27 giugno 2022 

Ebook

Le voci nella mia testa mi dicono che sono colpevole. Ma io so di essere innocente.
Devon Burges è nel bel mezzo di un parto ad alto rischio quando viene informata dell’assassinio di una persona a lei cara. Ben presto, la polizia arriva ad accusare dell’omicidio un amico di Devon; la donna, tuttavia, credendo in un errore, decide di mettersi a indagare per suo conto, nonostante la sua difficile convalescenza.

Perseguitata da problemi post partum che si manifestano con una voce crudele del passato intenta a tormentarla, Devon fatica a cavarsela, tuttavia, grazie al suo istinto e alla sua determinazione, riesce a dimostrare l’innocenza del suo amico. Però, mentre Devon analizza prove su prove, la voce nella sua testa diventa più insistente, e qualcosa di pericoloso si fa sempre più vicino.
Riusciranno Devon e la sua bambina a sopravvivere alla verità? 

Nel momento in cui la tua mente, il tuo corpo si immerge totalmente in un libro del genere non puoi lasciare spazio a nient’altro.

Il genere thriller non è come tutti gli altri (ne ho letti tantissimi credetemi e di ogni sfaccettatura) ma non so perché questo tipo di romanzo mi ha sempre affascinata e non sono una che quando comincia la lettura rimane incollata ore e ore, ma mi prendo il mio tempo per analizzare ogni cosa dalla più basilare alla più complicata.

Devo dire che l’autrice è stata molto ingegnosa, non solo perché ha creato un personaggio come Devony, ma parallelamente ci fa intuire delle cose che pagina dopo pagina cambiano. La cosa bella è che non crea confusione anzi! Più chiaro di così non potrebbe essere…

Come vi accennavo prima, la protagonista indiscussa di questa storia è una ragazza, anzi una donna dal passato difficile, uno di quei passati da cui non è facile scappare nonostante siano passati gli anni.
Perché quando la tua vita è stata sempre un susseguirsi di tragedie non credi più a nulla, quando qualcosa sembra andare bene, ecco che iniziamo a preoccuparci ed è quello che succede a Devony.

Quando partorisce la sua bambina nasce prematura, questo causa la sua depressione post partum e poi c’è quella voce insistente che sente solo lei, che la fa sentire inutile, la fa sentire una pessima madre, una cattiva persona, che porta a galla tutte le sicurezze che ha cercato di crearsi in tutti questi anni.

Poi quando la sua migliore amica Belina viene trovata morta e il suo migliore amico viene accusato di omicidio, Devony dovrà mettere da parte la sua ansia, le sue insicurezze, i suoi attacchi di panico perché non solo dovrà fare giustizia ma dovrà trovare il colpevole a costo di rimettere in discussione il suo passato e rovinare il suo matrimonio.

È stato molto complesso interagire con Devony e gli altri personaggi, non perché la storia sia pesante o altro ma soprattutto per il fatto che per capire bene ogni cosa, ogni avvenimento (che sia passato o presente) devi entrare nella mente di ognuno di loro, capire il motivo per cui agiscono in una certa maniera e cosa c’è sotto tutto il contenuto.

Immaginate lei, ex avvocato che ha lavorato in passato per un uomo di famiglia e ha sempre gestito i suoi affari, entrando anche in intrighi politici che mai si sarebbe sognata e poi dopo tanti anni che ha deciso di lasciare, rimettere in sesto la sua vita, e poi il passato torna a bussare alla sua porta riportandola alla cruda realtà.

Il bello di questo romanzo è che non si parla solo di psicologia del personaggio, bisogna interpretare anche il linguaggio del corpo, capire la sua anima e mettersi nei suoi panni.

La storia di Devony (o Devon come la chiamano di solito) potrebbe essere quella di qualunque di noi, al mondo ogni donna può passare quello che ha passato questa ragazza che nonostante le sue fragilità, nonostante la vita gli abbia sorriso poche volte, non si arrende ma si rimbocca le maniche e cerca di combattere, nonostante non sia facile.

In questo romanzo nulla è come sembra, se pensiamo di aver capito qualcosa, girando pagine ci ritroviamo da capo finché tutti i nodi vengono al pettine…

Lo consiglio vivamente a tutti i lettori che amano il genere e a chi voglia approcciarsi ad esso!❤️

kisspng-dolphin-image-vector-graphics-design-clip-art-tribal-dolphin-peugeot-decal-5b721b5270b145.2278059715342047544616Lily 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...