RECENSIONE: Antony (Anima Nera, vol.1) di Sylvia Kant

Cari sognatori, eccovi il romanzo più discusso di tutti i tempi… ritorna in una nuova veste e soprattutto in versione integrale e con parti inedite la travolgente penna di Sylvia Kant!!!

41pXrJX0RzL

SERIE: Anima Nera, vol.1 
GENERE: erotic, suspense romance 
DATA DI USCITA: 8 maggio 2022 

Ebook / Cartaceo

Fascino, mistero, bellezza ultraterrena, raffinate doti amatorie, fanno di Antony Barker il gigolò più ambito del jet set newyorkese.
Algido, determinato e completamente amorale, soddisfa qualsiasi richiesta dei suoi facoltosi clienti, anche la più perversa, purché ben pagato.
La potente e ambigua Rachel Norton, presidente dell’industria farmaceutica Norton&Faulk, è la sua cliente numero uno.
Timida, modesta, introversa, Angela Palmieri lavora nella sede di Roma della Norton&Faulk. Reduce da una relazione finita male, alle soglie del matrimonio, accetta di partecipare a uno stage di sei mesi nella sede centrale di New York. Diventata, ben presto la beniamina di Rachel Norton, si ritrova però a navigare in acque pericolose, torbide e oscure, in cui brilla una luce soltanto. Quella dell’amore.
**EDIZIONE INTEGRALE CON PARTI INEDITE** 

Mi tremano le mani al solo pensiero di parlare di questo romanzo, sia per quello che ha rappresentato per me personalmente e sia per la qualità intrinseca che questo romanzo ha.
È raro trovare una trama tanto complessa e articolata che sappia mantenere il lettore con gli occhi spalancati dall’inizio alla fine, capace al contempo di regalare un’infinità di emozioni tra le più disparate. Per chi come me è nel mondo del romance da tempo, questo romanzo ha rappresentato uno spartiacque tra quel che c’era prima e molte storie che sono arrivate dopo, perché ha sdoganato e rivoluzionato un certo modo di concepire la letteratura erotica nel mondo del self.

Questa autrice ha una penna ricca di carisma, di sagace ironia, di dissacrante bellezza capace di accompagnarti per mano nelle più oscure perversioni e nei misteri più fitti con un’eleganza innata. Nelle pagine di Antony c’è tanto eros vissuto nei modi più sfrenati che la vostra fantasia proibita vi possa suggerire ma, come in ogni erotico ben scritto, è sempre al servizio di una trama portante di cui ne è ossatura e costruzione.

È un libro talmente bello e complesso che ha generato dibattiti, schieramenti, discussioni perché ogni personaggio che compare ha in sé mille chiavi di lettura possibili ed immaginabili al punto tale da racchiudere bene e male, giusto e sbagliato, lecito e illecito. Addirittura si sono sprecate parole per descrivere in quale genere catalogarlo perché è intrecciato in molte sfumature di genere. La realtà è che non puoi ingabbiare ciò che è nato per essere libero, dissacrante, misterioso, sfuggente ad ogni schema e preconcetto.

Di certo so dirvi cosa non troverete qui… cuori e fiori da romanzo rosa lineare anche se di amore trabocca immensamente; personaggi da salvare o da redimere perché ognuno di loro ha i propri scheletri, le proprie luci ed ombre.
Per farvi addentrare un po’ nella trama userò una citazione che dovrete ben tenere a mente mentre leggerete questo romanzo…

“C’è una ragione per cui loro sono quel che sono. Loro non sono così solo perché lo vogliono. Qualcosa nel passato li ha resi tali e alcune volte è impossibile cambiarli.”
(Sigmund Freud)

Antony è ambientato nel mondo torbido dell’alta finanza, in un’industria farmaceutica che gestisce il potere di influenzare vite ed equilibri. Un mondo sordido dove tutto ha un prezzo, ognuno è ricattabile, nessuno è esente da peccati e desideri. È un oceano ricco di squali predatori che del sesso e degli scandali fanno il loro pane quotidiano. Il tutto è letto attraverso la storia d’amore proibita tra la bella ed ingenua Angela e il gigolò più richiesto e potente della grande mela.

Antony Barker credo sia il personaggio maschile su cui si è più discusso in assoluto perché è talmente complesso, ricco di passaggi da essere come un diamante dalle mille sfaccettature ognuna delle quali dona un raggio di colore diverso e che insieme sono pura magia. Non puoi non essere abbagliata dal carisma e dalla luce che emana al suo cospetto. Quegli occhi in cui si cela un abisso di emozioni capaci di scandagliare il tuo animo, capaci di far affiorare desideri, pulsioni che mai hai pensato di poter provare.

Lui è fuoco che ti brucia dentro, è vento che ti spettina ma che non riesci mai ad afferrare, è ghiaccio che ti paralizza, è la voglia di poter essere altro ma al tempo stesso è la consapevolezza di non saper essere altro da quel che è e che vive. Usa il suo corpo come un’arma potente da cui ottenere tutto quello che vuole sebbene, conoscendolo, scopri che la sua arma seduttiva più letale è la sua mente con cui ti spinge ad essere quel che lui vuole.

«Sai a chi appartiene quella tentazione diabolica?», continua Susan. «Si chiama Antony Barker ed è, diciamo… l’amante ufficioso di Rachel». Preferirebbe non sapere altro, ma la bionda continua a sussurrarle all’orecchio: «Non si può definire proprio il suo uomo, perché Tony non appartiene a nessuno… Lui è… la sua anima nera».

Angela Palmieri è un controsenso vivente, una donna che in questa versione self ci viene donata come più libera e consapevole della propria sensualità ma che ha vissuto tutta la vita fino ad allora come incastrata su binari sicuri. È vissuta in modo semplice con una famiglia che l’ha amata, in una realtà tranquilla con un fidanzato tiepido che l’ha delusa. Per dare una svolta alla sua vita sceglie di andare alla Norton & Faulk per uno stage. Ben presto la sua bellezza semplice ed inconsapevole diverrà l’oggetto proibito del desiderio degli squali del potere e la sua incoscienza spesso la metterà nei casini.

«Un bocconcino davvero succulento, la fanciulla», mormora continuando a fissarlo con estrema attenzione, ma il gigolò ostenta un’aria impenetrabile. «Così inusuale per quest’ambiente. Impossibile non notarla: i grandi occhioni buoni, quell’aria da gattino smarrito, il vestitino della domenica… Una cosina davvero eccitante. E poi quella bocca così sensuale…

Per Antony, Angela rappresenta quel che a lui non è nemmeno concesso di sperare di essere, è quel “sorriso spudorato” che lo disarma e che lo spoglia della sua corazza proprio nel momento in cui non gli sono concesse distrazioni. Angela è tormentata dal desiderio verso l’uomo del suo capo ma al tempo stesso, pur provando a non desiderarlo, lo cerca in chiunque incontri sprofondando in un abisso di insicurezze e confusione sempre più.

«Vieni via con me». Antony sembra colpito da una folgore. «Non sai quanto vorrei… Ma non posso», il suo sguardo è intriso di dolore. «Non posso». «L’odio per Rachel vince su tutto?»

Per parlarvi di questa storia non posso non raccontarvi del mio personaggio preferito di tutti i romanzi, l’antagonista più ben scritta, la follia fatta donna che ha stregato il mio cuore nella sua crudele imperfezione, Rachel Norton. Non posso dirvi molto di lei perché va scoperta pian piano fin dove è capace di spingersi, ma senza di lei questa storia non sarebbe stata così intensa e bella perché è il contrasto che rende la luce così brillante.

Questo romanzo è scritto in una terza persona pregevole, con un linguaggio fluido, pertinente, accurato. Ogni personaggio è ben calibrato, strutturato e sfaccettato al punto tale che molti dei secondari sarebbero dei protagonisti intriganti a loro volta in altre storie. Ha una trama con dei risvolti investigativi con molti segreti da scoprire e infiniti colpi di scena.
Senza questo romanzo forse nemmeno io sarei qui a scrivere le mie recensioni perché ha calamitato talenti ed inventiva di molte persone per raccontare e raccogliere per sé un pezzo di questa storia. Ci siamo inventati casting dei prestavolto, sono nati gruppi, amicizie, passioni molte delle quali sono sfociate in lavori. Questo per dire che un romanzo non è mai solo un romanzo ma dietro c’è un lavoro e molto di più.

Non è di certo un romanzo per tutti visto i temi trattati e le sfumature che compongono la trama ma per chi ha voglia è molto, tanto di più per cui abbatterete muri, schemi, pregiudizi morali per andare a scoprire anima nera e il suo intricato mondo.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...