REVIEW TOUR: Ugly Girl. Che il gioco abbia inizio (Aston Creek High, vol.1) di Sheridan Anne

Cari sognatori, siete pronti per un bellissimo viaggio? Allora eccovi il primo volume dell’appassionante serie di Sheridan Anne, edito Heartbeat Edizioni!!!

41jOZ4Jl93L

SERIE: Aston Creek High, vol.1 
GENERE: bully romance 
DATA DI USCITA: 26 settembre 2022 

Ebook

Slade Cruz è uno stronzo.
È minaccioso, sexy da morire e terribilmente imprevedibile. I suoi occhi mi attirano, ma il suo sorriso malizioso mi urla di scappare senza guardarmi mai indietro. Per lui sono solo un giocattolo, una pedina nel suo perfido gioco. Ciò che non sa è che sono già sopravvissuta all’inferno, ma se lui vuole giocare sono pronta ad accontentarlo. Questa volta, però, tocca a me essere in vantaggio.
Stavolta, sarò il diavolo.
Il liceo di Aston Creek avrebbe dovuto essere il mio nuovo inizio. Era la mia unica possibilità di essere libera, ma lui aveva altri progetti per me. Slade Cruz non ha mai fatto parte dei miei piani, ma si è assicurato che io facessi parte dei suoi. Pensavo di essermi lasciata alle spalle la necessità di lottare per la mia sopravvivenza, ma a quanto pare il gioco è appena iniziato.
Fammi vedere che sai fare, Slade. Io sono pronta.

Eccomi qua al tanto sospirato ultimo anno del liceo, che grazie ai romanzi, continuo a rivivere come in un loop senza fine da cui francamente non ho intenzione di scendere, specie se ho poi la fortuna di leggere romanzi così belli, interessanti e appassionanti come quello di cui vi parlo oggi.

Per chi come me poi ha letto numerosi libri del genere, il giusto escamotage per trovare la novità sono quei romanzi che sconfinano in diverse categorie, che sono dirompenti e sfrontati per cui non amano farsi catalogare.

In apparenza abbiamo un classico romanzo genere hate to love dove i protagonisti si odiano per mezzo libro per poi innamorarsi in modo travolgente. Ma qui c’è molto di più, tanto di più.

“Che cos’ha di speciale e perché cavolo avrei voglia di gettarmi tra le fiamme solo per raggiungerlo? È così folle volermi buttare tra le sue braccia e avvolgere le gambe intorno a lui senza mai lasciarlo andare? Perché ho bisogno di stargli vicino? Lui è un mostro.”

Skylah è in fuga dal passato e anche da una parte di sé che è morta e sepolta quella notte che ha deciso le sorti della sua vita e di suo fratello Blake. Oggi è molto più grande della sua età per il mondo che le ha attraversato l’anima. Oggi è pronta a difendersi dal mondo, nessuno più la metterà all’angolo, è determinata, spigolosa, forte e resiliente.

È decisa a ricostruirsi una vita dai suoi zii, a proteggere il futuro di suo fratello, a lasciare i fantasmi chiusi in un cassetto. Sky è una dalla lingua tagliente, una rabbiosa con il mondo figurati se permetterà a quel bullo spocchioso di Slade di mandarla via da scuola. Ora è lei che comanda la sua vita e nessuno le impedirà di andare avanti. Eppure quel tipo tanto odioso, bello da far male, borioso come poi le ribolle il sangue, la tiene viva, le fa dimenticare tutto riempiendo le sue giornate del pensiero di lui.

Slade è tutto quello che il re bad boy del liceo dev’essere: bello da morire, leader in campo, pieno di sé. È impossibile non restare senza fiato dinanzi a lui. Ma quella nuova arrivata sfugge ad ogni schema, lo provoca, lo stuzzica, lo affronta ad armi pari e senza remore.

“Non dovrei esserlo. Lui non dovrebbe nemmeno far parte dei miei pensieri, eppure sta conquistando sempre più spazio nella mia testa. Non riesco a pensare ad altro che alla sua sconfitta. Il suo fallimento, la sua espressione quando capirà che non sono una qualsiasi che parla tanto per fare, l’attimo in cui perderà il suo trono. Queste fantasie sono come una droga per me, ma del resto lo è anche la sensazione del suo corpo forte premuto contro il mio.”

Una storia mozzafiato che ha in sé un passato davvero delicato da leggere per cui se vi aspettate un romanzo appassionante sì ma dai toni leggeri, non è di semplice lettura. La scrittura è ben calibrata e i personaggi sono ben centrati fin da subito, buon senso del ritmo narrativo per cui si fa leggere veloce. È sviluppata su più romanzi di uscita mensile per cui si riesce a leggere bene man mano che la storia esce.

Ho amato questa Virago dal cuore tenero, fragile ma con un carattere e un’ostinazione verso la vita come poche. Mi sono innamorata di Slade man mano che il sentimento nasceva nella protagonista visto che solo il suo il punto di vista che leggeremo. La passione mi ha elettrizzata tra i due, ogni emozione ha lasciato un segno profondo durante la lettura.

Inoltre ho amato il finale di questo romanzo che lascia senza fiato con le carte rimescolate, con un mondo di domande a cui dover rispondere e quella voglia di poter iniziare il secondo quanto prima per il “il gioco deve ancora iniziare “. Da questo momento in poi tutto diventa possibile per cui se amate le storie intriganti, oscure, passionali seguitemi in questo viaggio emozionante certa che non ve ne pentirete.

Alla prossima lettura! ❤

kisspng-lion-hipster-stock-photography-lions-head-5accaebc91b9a0.3233463215233635165969Rosanna S. 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

4 pensieri su “REVIEW TOUR: Ugly Girl. Che il gioco abbia inizio (Aston Creek High, vol.1) di Sheridan Anne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...