RECENSIONE: Cenerentola. La vera storia della Fata Madrina di Carolyn Turgeon

Cari sognatori, eccovi il romanzo dark fantasy di Carolyn Turgeon, edito Dark Abyss Edizioni!!!

41BymPk5ieL

GENERE: retelling, dark fantasy 
DATA DI USCITA: 1 ottobre 2022 

Ebook / Cartaceo

La scrittrice ci trasporta in una rivisitazione/rivoluzione della fiaba più amata da tutte noi bambine, Cenerentola.

Qui ci troviamo ad approcciarci con un’anziana signora, dilaniata e divisa tra passato e presente. Il passato in cui lei Fata Madrina è stata incaricata nel preparare Cenerentola per il ballo e il suo destino con il principe, nel presente è una signora schiacciata dai sensi di colpa del fallimento, bandita dal suo mondo e relegata tra gli umani a vivere di stenti.

La particolarità che mi ha fatto scegliere di leggere questo romanzo è stata la sua connotazione dark di cui attraverso altre pubblicazioni della Casa Editrice ho avuto modo di apprezzare ed amare. Ma ahimè in questo caso è stato un vero flop.

Il romanzo è ben scritto, un’impaginazione particolare ed affascinante, ma la storia pecca proprio di quel dark che dovrebbe contenere, portandomi ad un viaggio tra le sue pagine noioso e pesante, confusionario. Il passato crea un fascino particolare dove vediamo una fata che vuole di più per se stessa, conoscere il desiderio e i sogni e questo comporta a non pochi cambiamenti del classico che conosciamo, intramezzato da un presente piuttosto discontinuo a mio impatto. Tratti, momenti, vicende che vanno a riempire la vita di questa anziana relegata ai ricordi del passato cercando in tutti i modi una via di redenzione, di essere oggi la Fata Madrina che non è stata allora.

Devo dire che per me il romanzo ha cominciato a interessarmi veramente verso la fine, dove il franare degli eventi apre la via ad una risoluzione contorta e non certa, ma che poi mi cade nel finale, veloce, tagliente e che mette un punto portandoti a rianalizzare la storia. Non è la prima volta che trovo finali di questo genere, ma a differenza delle altre letture, questo me la portato a giudicarlo ancora più negativamente a malincuore.

Faccio onore alla scrittrice del suo ingegno e stoccata finale, però il complesso mi lascia delusa, con personaggi a cui non ho legato, poiché a mio giudizio troppo piatti e inespressivi, sono come immagini che appaiono e poi spariscono. La nostra fata troppo confusionaria, a tratti trovi quasi un legame ma che ti sfugge tre righe dopo dove poi la risposta del perché di questa struttura è proprio nel finale che però non avendo amato il tutto me l’ha fatto negativizzare ancora di più nel complesso.

Che dire, questa è la mia opinione personale di queste pagine e certamente c’è chi lo avrà apprezzato o lo apprezzerà più di me, quindi ora sta a voi farvi la vostra opinione leggendolo, nella speranza che voi lo apprezziate a differenza mia.

kisspng-ancient-egypt-bastet-anubis-tattoo-egyptian-egyptian-gods-5abfdfea2c4358.6391759615225241381813Michy 
(Blogger Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...