REVIEW PARTY: A cena con l’assassino di Alexandra Benedict

Cari sognatori, eccovi l’enigmatico ed appassionante nuovo romanzo di Alexandra Benedict, edito Newton Compton Editori!!!

41eFyr6v4uL

GENERE: giallo 
DATA DI USCITA: 31 ottobre 2022 

Ebook / Cartaceo

Dodici indizi
Dodici giorni per risolvere gli enigmi
Riuscirai a sopravvivere?
Un grande giallo
Lily Armitage ha deciso che non metterà mai più piede a Endgame House, la grande dimora di famiglia in cui sua madre è morta ventuno anni prima. I suoi propositi, però, vacillano quando riceve una lettera dalla zia, che la invita alla sfida tradizionale che si tiene ogni anno: il Gioco di Natale. In cosa consiste? I partecipanti dovranno trovare dodici chiavi con i dodici indizi a disposizione. Quest’anno c’è un premio speciale: l’atto di proprietà di Endgame House.
A Lily non interessa nulla della casa, ma nel biglietto c’è un dettaglio che basta da solo a convincerla: durante i giochi verranno rivelati gli indizi per scoprire finalmente la verità sulla morte di sua madre. Ma è davvero così o si tratta di uno scherzo di pessimo gusto?
Per scoprirlo, Lily deve trascorrere dodici giorni nella grande casa insieme ai cugini, risolvendo enigmi e indovinelli per rivelare, uno a uno, i segreti più oscuri della famiglia Armitage.
Quando una tempesta di neve isola la casa da ogni contatto con l’esterno, tutto può succedere…

Dodici giorni…
Dodici enigmi da risolvere…
Segreti da confessare…

Questo è solo l’inizio…

“A cena con l’assassino” è una storia dal genere giallo, con sfumature thriller che ti prende sin dall’inizio, portandoti nel mondo di Lily, una donna che ha provato a lasciarsi il passato alle spalle, ma quando quest’ultimo bussa alla sua porta, non potrà fare nulla e dovrà affrontarlo.

Una lettera che la riporterà nella casa dove tutto è cambiato, Endgame House, ed è lì che dovrà passare dodici giorni insieme a quelli che sono la sua famiglia, isolata dal mondo e prestarsi al gioco di Natale più difficile che abbia mai fatto. Ed è da qui, che comincia il tutto.

La cosa bella di questo libro è che, nonostante tratti un genere come il giallo, l’autrice inserisce senza farlo pesare un tratto psicologico che comprende non solo la figura di Lily, ma anche di chi gli sta attorno.
Ognuno di loro avrà una parte fondamentale nella storia, anche se in modo esteriore; l’autrice mette in risalto il loro lato psicologico, incentrando la cosa in maniera molto profonda soprattutto nei loro modi di agire e di fare.

Mentre per quanto riguarda Lily, con lei userà un metodo diverso perché la Benedict ce la farà conoscere in maniera molto più profonda, esternando attraverso la narrazione le sue paure più grandi, la sua difficoltà a tornare in quel luogo che da un giorno all’altro le ha cambiato la vita e l’ha fatta diventare quella che è oggi, una donna piena di insicurezze che per sfuggire alla vita si è chiusa nel suo guscio.

Io credo che ci possiamo identificare facilmente in quella che è la Lily di oggi, mentre continuiamo la lettura diventiamo parallelamente tre personaggi diversi: la vittima, il carnefice e il detective perché in questo libro nessuno è colpevole, ma al tempo stesso tutti possono esserlo.

È stato molto divertente provare a risolvere gli indovinelli, che non solo sono composti da anagrammi, ma troviamo anche terzetti e quartetti di alcune canzoni e parallelamente anche citazioni di libri dei più grandi autori.
Detto questo penserete che sembra facile risolverli, ma non è assolutamente così!
Ci vuole concentrazione e ingegno per mettere a posto tutti i pezzi del puzzle e non è facile…

Appena ho letto la trama, mi ha subito colpito!
Non so perché, ma ho sentito il bisogno di leggerlo, di scoprire un po’ di più di questo libro, della vita, dei pensieri di questa ragazza che assomiglia un po’ a tutte noi.
Di andare a fondo al suo modo di essere, immergermi in questa lettura è stato un’altalena di emozioni, in alcune scene mi sono emozionata talmente tanto che una lacrima è scesa dal mio viso, in altre sono diventata un investigatore, in altre ho avuto le palpitazioni perché appena pensi di aver capito cosa succede, giri pagina e ti ritrovi punto e a capo.

Non manca nulla!
Adrenalina, amicizia, lealtà e suspense sono solo piccole cose che lo caratterizzano e non solo, gli argomenti trattati sono altrettanto importanti. Come la prosopoagnosia, che è la difficoltà di riconoscere i volti oppure l’omosessualità, il tradimento e chi più ne ha, più ne metta!

Lo consiglio vivamente!
Prima di lasciarvi voglio darvi un consiglio, fidarsi è bene, non fidarsi è meglio. 😉

kisspng-dolphin-image-vector-graphics-design-clip-art-tribal-dolphin-peugeot-decal-5b721b5270b145.2278059715342047544616Lily 
(Recensionista Sognare) 


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉


***ATTENZIONE***

A partire dal 2023 il blog si trasferisce in un sito nuovo.
Se volete continuare a seguirci, vi invitiamo a iscrivervi al nostro Nuovo Sito cliccando questo link: https://sognareleggiesogna.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...